Savadori: "Le chance di titolo restano intatte"

Savadori: "Le chance di titolo restano intatte"

Il pilota della Kawasaki ha subito il sorpasso di Mercado, ma i giochi saranno apertissimi a Magny-Cours

Al Circuito de Jerez de La Frontera (Spagna), penultimo appuntamento dell’edizione 2014 della FIM Cup Superstock 1000, Lorenzo Savadori conquista un terzo posto assoluto decisivo per la conferma delle proprie credenziali in ottica titolo di categoria.

Ennesima dimostrazione di maturità per il giovane centauro cesenate in sella alla Kawasaki ZX-10R del Team Pedercini Racing chiamato ad una autentica battaglia di nervi con il rivale argentino Leandro Mercado (Ducati Barni Racing). Scattato dalla casella numero due sulla griglia di partenza (1'45"677), Savadori è eccellente battistrada per due giri grintosi che fruttano il vantaggio di un secondo sugli immediati inseguitori.

Soltanto la bandiera rossa, esposta per un incidente multiplo nelle retrovie, complica l’assolo romagnolo con un nuovo start ed una gara ridotta a dieci tornate. Al secondo semaforo verde di giornata Mercado indovina l’allungo vincente precedendo sotto alla bandiera a scacchi l’inglese Kyle Smith (Agro-On Wil Racedays Honda) ed il pilota italiano.

"Sono abbastanza soddisfatto, abbiamo ottenuto il massimo con il pacchetto a nostra disposizione. Un weekend difficilissimo, abbiamo utilizzato una gomma nuova, diversa dalla tradizionale montata nei test, già sfoderata nel round di Misano. Sapevamo della necessità di attaccare energicamente nelle fasi iniziali della corsa per contrastare Ducati ed in tal senso la bandiera rossa ha ridisegnato tutta la strategia. Restano intatte le chance per il titolo nella decisiva tappa francese ad ottobre. Ringrazio il Team Pedercini Racing per il costante supporto, tutti gli sponsor, la mia famiglia ed i tifosi" commenta a fine gara Lorenzo Savadori.

La classifica generale delinea una inequivocabile lotta a due conclusiva per il successo di categoria riservata al sudamericano Mercado (104 p.) ed al cesenate Savadori (99 p.). Ultimo appuntamento con la FIM Cup Superstock 1000 in programma al Circuit de Nevers Magny - Cours (Francia) nel weekend del 3, 4 e 5 ottobre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Lorenzo Savadori
Articolo di tipo Ultime notizie