Donington, Libere 3: Tamburini davanti a Savadori

Donington, Libere 3: Tamburini davanti a Savadori

Italiani ancora protagonisti, con il pilota BMW davanti all'alfiere Aprilia. Terzo tempo per Kevin Coghlan

La Superstock 1000 offre ancora emozioni per quanto riguarda i colori italiani nel terzo turno di prove libere sul tracciato britannico di Donington Park. Il miglior tempo della sessione è stato staccato da Roberto Tamburini, il quale ha preceduto un altro italiano, Lorenzo Savadori, per una doppietta tricolore che fa sognare in vista di Qualifiche e gara.

Roberto Tamburini ha fermato il cronometro in 1'30"205, cogliendo il miglior crono del fine settimana segnato sino a questo momento, staccando di pochi millesimi - 182 - l'Aprilia RSV4 RF di Lorenzo Savadori. I due italiani sono stati protagonisti sin dai primi turni di libere di ieri e sembrano poter essere i principali candidati alla pole, ma anche alla vittoria della gara che si disputerà domani. 

Terzo tempo per Kevin Coghlan. Il primo dei piloti britannici è stato il più vicino ai primi due della classifica dopo aver iniziato il fine settimana di casa non nella maniera migliore, palesando problemi all'assetto della sua Yamaha YZF-R6. Quarto tempo per Ondrej Jezek, bravo a portare la sua Ducati 1199 Panigale R a ridosso dei primi e davanti a un terzetto interamente composto da piloti transalpini.

Sesto tempo per Mathieu Gines, tornato davanti dopo non aver brillato nelle Libere 2, mentre alle sue spalle si sono classificati Jeremy Guarnoni e Romain Lanusse, al primo acuto del suo fine settimana di Donington. Il quarto francese, Sylvain Barrier, ha chiuso la Top Ten in decima posizione, mentre a spezzare l'egemonia francese sono stati i nostri Fabio Massei e Raffaele De Rosa, rispettivamente ottavo e nono al termine delle Libere 3. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Kev Coghlan , Lorenzo Savadori , Roberto Tamburini
Articolo di tipo Ultime notizie