Assen, Libere 2: De Rosa porta la Ducati in vetta

Assen, Libere 2: De Rosa porta la Ducati in vetta

I primi tre in classifica, dei quali due su Ducati, sono racchiusi in appena 32 millesimi. Secondo Florian Marino

Dopo il primo tempo assoluto conquistato questa mattina dall'Aprilia di Lorenzo Savadori nel primo turni di prove libere, anche nelle Libere 2 della Superstock sul circuito di Assen si continua a parlare italiano. Il più rapido delle prove pomeridiane è stato infatti Raffaele De Rosa, in sella alla sua Ducati 1199 Panigale R.

Le Libere 2 sono state caratterizzate da minuti finali incandescenti, in cui molto piloti hanno trovato il rispettivo giro veloce, mentre nei primi 20 minuti la sessione era apparsa piatta, con pochi riders a essersi migliorati. De Rosa è stato molto bravo ad approfittare delle buone condizioni della pista per stampare un ottimo 1'38"281, con cui ha preceduto per pochi millesimi il francese della Yamaha Florian Marino.

Le buone notizie per Ducati non si sono fermate al primo tempo di De Rosa, ma anche all'ottimo terzo tempo di Ondrej Jezek. Il pilota ceco ha portato la sua Panigale R ad appena tentadue millesimi di secondo dalla vetta della classifica, a un soffio inoltre dalla seconda posizione. I primi tre si trovano infatti racchiusi in un battito di ciglia, il che rende i turni di domani davvero avvincenti e tutti da seguire.

Alle spalle della Ducati di Jezek ecco la Kawasaki di Kevin Valk, distanziato da De Rosa di appena due decimi netti. Appena dietro il pilota di casa, ecco un altro pilota alla guida di una "verdona": il transalpino Romain Lanusse, più rapido di 68 millesimi rispetto al nostro Fabio Massei, in sella alla sua Ducati 1199 Panigale R. 

Kevin Coghlan continua invece a non trovare l'assetto ideale per la sua Yamaha YZF R1 e non ha fatto meglio del settimo tempo, davanti al francese Sylvain Barrier, sempre alla guida di una Yamaha. Nono tempo per l'Aprilia di Lorenzo Savadori, il quale non è stato in grado di migliorare il proprio miglir tempo staccato questa mattina. Ha chiuso la Top Ten l'olandese Danny De Boer su Yamaha. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Florian Marino , Kevin Valk
Articolo di tipo Ultime notizie