Misano, Qualifiche: ancora Reiterberger, terza pole position di fila per il campione tedesco

condividi
commenti
Misano, Qualifiche: ancora Reiterberger, terza pole position di fila per il campione tedesco
Di: Lorenzo Moro
07 lug 2018, 15:07

Markus Reierberger continua a dettare legge in Superstock 1000: suo il miglior tempo al termine delle qualifiche grazie al quale domani patirà alla testa di una foltissima schiera di piloti italiani wild card.

Completate anche le qualifiche della Superstock a Misano in vista della gara di domani e, come era lecito aspettarsi, Markus Reiterberger ha dettato legge mettendo tutti in fila e conquistando la terza pole position consecutiva dopo quelle di Brno e Donington. Con un giro in 1'36"122 il pilota tedesco della BMW ha dominato le qualifiche rifilando quasi mezzo secondo (444 millesimi) a Riccardo Russo che, con la sua Ducati Panigale R domani gli partirà accanto.

A Misano la entry list è ricchissima di wild card, tutte italiane, e tra tutti è spuntato Matteo Ferrari, terzo al termine delle qualifiche a solo un decimo dal secondo e che, assieme a tutti gli altri, promette una bella bagarre domani durante la gara. Alle sue spalle scatterà Andrea Mantovani, anche lui wild card, che ha preceduto Maximilian Scheib che in questo modo rischia di perdere punti importanti nei confronti di Reiterberger che al momento lo precede di appena 9 lunghezze. Chiude la seconda fila Roberto Tamburini con la sua BMW S1000RR a 775 millesimi dal primo.

Come detto, è nutritissima la schiera di italiani nella Superstock 1000 con in terza fila Federico Sandi, settimo davanti ad Axel Bassani (wild card) e a Luca Vitali, nono a un secondo e tre decimi dalla testa. La wild card Cavalieri aprirà la quarta fila in compagnia dei titolari Florian Marino e Jan Buehn. Tredicesimo Alessandro Delbianco che sarà quindi obbligato ad una grande rimonta per ripetere il bellissimo podio di Brno. 15esimo il debuttante Gabriele Ruiu con la Kawasaki del team Pedercini davanti alla wild card D'annunzio, a Luca Salvadori, a Emanuele Pusceddu ed alle wild card Santoro e Bernardi.

Bisogna poi scorrere il tabellone dei tempi fino alla fine per trovare gli ultimi italiani che domani partiranno per la gara: 22esimo Marchionni davanti a Pontone e infine 25esimo Fugardi anche lui, come gli altri due wild card qui a Misano.

Grazie al grande numero di wild card l'evento di domani si prospetta ricco di bagarre e di battaglia, con tanti piloti motivati a far bene davanti al proprio pubblico e con gli altri - specialmente i titolari - che tenteranno di stare quanto possibile vicino a Reiterberger per evitare di perdere punti importanti in campionato.

Prossimo articolo Superstock 1000
Misano, Gara: vince Reiterberger e allunga su Scheib. Grande battaglia finale tra Sandi e Tamburini

Previous article

Misano, Gara: vince Reiterberger e allunga su Scheib. Grande battaglia finale tra Sandi e Tamburini

Next article

Misano, Libere 1-2: la BMW di Reiterberger davanti a tutti nelle prove del venerdì

Misano, Libere 1-2: la BMW di Reiterberger davanti a tutti nelle prove del venerdì

Su questo articolo

Serie Superstock 1000
Location Misano Adriatico
Piloti Markus Reiterberger
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Qualifiche