Misano, Libere 1: Roberto Tamburini guida la tripletta italiana

Roberto Tamburini ha centrato il miglior tempo nelle Libere 1 della SuperStock1000 sul tracciato di Misano Adriatico. Dietro di lui altri due italiani: Michael Ruben Rinaldi (Ducati) e il leader della classifica piloti Raffaele De Rosa (BMW).

Misano, Libere 1: Roberto Tamburini guida la tripletta italiana

Si apre nel migliore dei modi il fine settimana dedicato alle moto derivate di serie sul tracciato di Misano Adriatico. A scendere in pista per prima è stata la SuperStock1000, in cui, come spesso accade, troviamo tanti piloti italiani nelle prime dieci posizioni.

Quello che conforta è l'avvio delle nostre prime punte, ovvero Roberto Tamburini, Michael Ruben Rinaldi e Raffaele De Rosa, i quali hanno centrato le prime tre posizioni della sessione.

Roberto Tamburini ha messo tutti in fila in sella alla sua Aprilia RSV4 RF, fermando il cronometro in 1'37"711. Appena 164 millesimi in ritardo troviamo la prima Ducati 1199 Panigale R, quella del team Aruba.it affidata a Michael Ruben Rinaldi. Il giovane della Ducati ha condotto a lungo la sessione, ma negli ultimi minuti è stato sopravanzato dal connazionale del team di Noale e non è riuscito a replicare.

Terzo tempo invece per il leader della classifica piloti, Raffaele De Rosa, ancora molto competitivo in sella alla sua BMW S1000 RR. Il napoletano è risultato più lento di Tamburini per poco più di due decimi di secondo, poi i distacchi si sono fatti molto più pesanti.

Leandro "Tati" Mercado ha infatti colto la quarta posizione con la Ducati del team Aruba.it, ma il suo divario dalla vetta è di oltre 6 decimi di secondo. Kevin Calia ha portato la sua Aprilia RSV4 RF a meno di un decimo dal pilota argentino, precedento per 46 millesimi la terza Ducati Panigale, quella del connazionale Marco Faccani.

Bel settimo tempo per Luca Vitali, capace di mettersi alle spalle la prima Yamaha YZF-R1, quella del transalpino Lucas Mahias. Matteo Ferrari (BMW S1000 RR) è nono, davanti ad Andrea Mantovani (Yamaha), il quale ha completato la Top Ten.

Superstock 1000 - Misano - Libere 1

condividi
commenti
Raffaele De Rosa imprendibile, conquista la vittoria a Donington

Articolo precedente

Raffaele De Rosa imprendibile, conquista la vittoria a Donington

Articolo successivo

Misano, Libere 2: Questa volta è De Rosa a guidare il plotone azzurro

Misano, Libere 2: Questa volta è De Rosa a guidare il plotone azzurro
Carica i commenti