Il team Aruba Junior con Rinaldi e Jones per vincere il titolo sfuggito nel 2016

Presentato ad Arezzo l'Aruba.it Racing - Junior Team, che tenterà di centrare il titolo Superstock 1000 perso all'ultima gara nel 2016 con "Tati" Mercado. I piloti saranno Michael Ruben Rinaldi e Mike Jones.

Il team Aruba Junior con Rinaldi e Jones per vincere il titolo sfuggito nel 2016

Questa mattina ad Arezzo la Ducati non ha presentato solamente la sua squadra Superbike, ma anche l'Aruba.it Racing - Junior Team che difenderà i suoi colori nella Coppa del Mondo Superstock 1000.

Lo scorso anno il titolo è sfuggito solo all'ultima gara all'argentino Tati Mercado, che ha deciso di fare il salto verso la Superbike in sella ad un'Aprilia della Iodaracing Project.

Al suo posto però arriva un sostituto da tenere assolutamente d'occhio: si tratta dell'australiano Mike Jones, pilota che ha ben impressionato al debutto in MotoGP nei GP di Giappone ed Australia.

Il 23enne di Brisbane è stato chiamato in extremis dall'Avintia Racing per prendere il posto di Hector Barbera, che aveva avuto la sua chance in sella alla Desmosedici ufficiale dell'infortunato Andrea Iannone.

E sulla pista di casa, a Phillip Island, è riuscito anche a raccogliere un punticino con il 15esimo posto, lasciando quindi un buon ricordo agli uomini della Ducati, che hanno deciso di dargli la grande chance di approdare in Europa da pilota factory.

Accanto a lui ci sarà il confermato Michael Ruben Rinaldi, lo scorso anno alla fine sesto in campionato, con due podi e due giri più veloci all'attivo. Per lui però si trattava della prima stagione in sella ad una 1000 dopo essere stato vice-campione della Stock 600 nel 2015.

Pure per l'italiano quindi quella di quest'anno è un'opportunità da sfruttare assolutamente, forte di una stagione di esperienza in sella alla Panigale e considerando anche che diversi dei piloti che lo hanno preceduto in classifica hanno fatto il salto verso altre categorie.

condividi
commenti
L'Aruba.it Racing - Junior Team punta su Mike Jones e Rinaldi nel 2017
Articolo precedente

L'Aruba.it Racing - Junior Team punta su Mike Jones e Rinaldi nel 2017

Articolo successivo

Aragon, Prove Libere: Scheib beffa gli italiani nella prima giornata

Aragon, Prove Libere: Scheib beffa gli italiani nella prima giornata
Carica i commenti