Reiterberger conquista Donington e si invola in classifica

condividi
commenti
Reiterberger conquista Donington e si invola in classifica
Lorenzo Moro
Di: Lorenzo Moro
27 mag 2018, 15:16

Terza vittoria in questo campionato 2018 della Superstock per Markus Reiterberger, vero asso pigliatutto di questa categoria, primo davanti a Scheib e Tamburini che hanno dato vita ad una battaglia emozionante.

Markus Reiterberger
Corser, Reiterberger
Maximilian Scheib
Maximilian Scheib
Roberto Tamburini

Vittoria schiacciante di Markus Reiterberger a Donington che nulla ha lasciato ai suoi avversari, nemmeno le briciole. Scattato dalla prima posizione l'ha mantenuta fino alla bandiera a scacchi presentandosi al traguardo con oltre 4 secondi di vantaggio sul suo diretto avversario, il cileno Maximilian Scheib. Dopo la pausa di Imola il pilota tedesco è tornato alla vittoria salendo a quota tre in questo 2018, dopo quella di Aragon e di Assen e posizionandosi saldamente in testa alla classifica di questo campionato.

Alle sue spalle è arrivato Maximilian Scheib con la sua Aprilia RSV4 che ha dato vita ad una grandiosa battaglia con Roberto Tamburini su BMW precedendolo infine sul traguardo di appena 20 millesimi di secondo. Quarto, primo fuori dal podio, Luca Vitali su Aprilia che è stato autore di un autorevole sorpasso sulla Yamaha R1 del francese Florian Marino che alla fine si è dovuto accontentare del 5o posto finale.

In ombra Federico Sandi che, come i suoi colleghi della SBK ha pagato le prestazioni della sua Ducati Panigale R, mai all'altezza delle rivali su questo tracciato. Sandi è arrivato sul traguardo in sesta posizione ad oltre 14 secondi dal capolista tedesco. Alla spicciolata sono poi arrivati tutti gli altri piloti con Riccardo Russo settimo su Kawasaki, il debuttante Gabriele Ruiu undicesimo, Luca Salvadori tredicesimo e infine, purtroppo dobbiamo registrare la caduta - senza conseguenze - di Alessandro Delbianco nel corso del primo giro.

A questo punto la classifica è comandata da Reiterberger con 86 punti, seguito da Tamburini (76) e da Scheib a quota 65.

Di seguito i risultati della gara di Donington:

Risultati gara - Superstock - Donington2018

Prossimo articolo Superstock 1000

Su questo articolo

Serie Superstock 1000
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Gara