Sette marchi in pista per la sfida di Portimao

Sette marchi in pista per la sfida di Portimao

Tornano anche la Chrysler con Cressoni e la Maserati con Chiesa e Bettini

La Superstars Series si appresta a varcare i confini, affrontando la prima delle quattro trasferte all’estero del calendario 2010. Per il secondo anno consecutivo il campionato di Roma Formula Futuro il prossimo fine settimana (22-23 maggio) farà tappa sull’innovativo circuito di Portimão, nella zona dell’Algarve, al sud del Portogallo. Una pista selettiva quella di Portimão, inaugurata solamente tre anni fa, ricca di impegnativi saliscendi per un totale di 4.692 metri e fino ad ora utilizzata per ospitare degli eventi esclusivi: incluse la Superbike de la Superstars Series che per la prima volta vi ha corso nell’agosto 2009. Il weekend di Portimão sarà valido come terzo round della International Series, dopo le due prove di Monza e Imola, oltre che come quarto appuntamento del Campionato Italiano Superstars. Un appuntamento che presenterà diverse novità. Cominciando da uno schieramento con ben 25 vetture al via e sette differenti Costruttori. Da evidenziare c’è infatti il rientro della Chrysler 300C SRT8 che il team MRT by Nocentini affiderà al giovane ed esperto Matteo Cressoni, oltre a quello della Maserati Quattroporte dello Swiss Team su cui si alterneranno Andrea Chiesa e Sandro Bettini. Al via tutti i principali attori del campionato. Max Pigoli, con la Mercedes C63 AMG, cercherà di difendere la propria leadership (al suo attivo fino ad ora anche una vittoria a Imola). Quindi il pluri-campione iridato Thomas Biagi, secondo con una delle M3 E92 ufficiali del Team BMW Italia e primo al traguardo sempre sul circuito del Santerno. Luigi Ferrara, dominatore del round d’apertura di Monza con un’altra Mercedes schierata dalla CAAL Racing. Poi gli ex-F.1 Gianni Morbidelli (BMW) e Johnny Herbert, quest’ultimo su una delle Chevrolet Lumina CR8 della Motorzone Race Car. Al completo anche lo “squadrone” Hop Mobile Audi Sport Italia, che oltre a potere contare su Alberto Cola (poleman e due volte sul podio sempre a Imola), Ermanno Dionisio e Roberto Papini, metterà un’altra RS4 a disposizione del locale e veloce Filipe Albuquerque, già protagonista a Portimão lo scorso anno, quando sempre con una Audi ottenne due secondi posti al suo debutto. Altri due “volti nuovi” saranno quelli di Guido Formilli Fendi, con una BMW della Todi Corse, e Ferdinando Geri, che prenderà in “consegna” la Jaguar XF del team Ferlito Motors. I motori si accenderanno sabato con i due turni di prove libere di mezzora a partire dalle 9 e dalle 11.30. Le qualifiche si svolgeranno dalle 14.40 alle 15.10, mentre le due gare, entrambe di 25’ più un giro, partiranno alle 11.30 e alle 16.15 ora italiana e verranno trasmesse in diretta televisiva in chiaro da LA7.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Articolo di tipo Ultime notizie