"Uno-due" di Gianni Morbidelli nelle prove libere

"Uno-due" di Gianni Morbidelli nelle prove libere

A Portimão il pesarese pare avere un altro passo

Un passo in più è quello che Gianni Morbidelli ha dimostrato di possedere nelle prove libere di Portimão, teatro del quarto appuntamento della SUPERSTARS SERIES in programma questo fine settimana. Il pilota pesarese del Team BMW Italia ha ottenuto con la sua M3 E92 il miglior tempo in assoluto in entrambe le sessioni, scendendo sotto il tetto di 1'53" durante il secondo turno, imitato dal pilota portoghese Filipe Albuquerque, secondo e per l'occasione al suo rientro nella categoria al volante della Audi RS4 ufficiale. Dietro di loro Thomas Biagi, che ha pagato circa sette decimi proprio nei confronti del suo compagno di squadra Morbidelli, precedendo a sua volta la prima delle Chevrolet Lumina CR8 schierate dalla Motorzone Race Car e guidata da Filippo Zadotti. Da segnalare il settimo responso del leader del campionato Max Pigoli, con la Mercedes C63 AMG del Team Romeo Ferraris, il quale ha chiuso nell'ordine alle spalle dell'altra BMW M3 E92 di Luca Cappellari e della Audi RS4 di Alberto Cola. La seconda sessione di prove libere è stata anche interrotta allo scadere della mezzora con la bandiera rossa per un'innocua uscita di pista dell'altra "Chevy" di Giovanni Faraonio. Superstars Series, Portimão, 22/05/2010 Classifica Prove Libere 2 1. Gianni Morbidelli (BMW M3 E92) 1'52"669 2. Filipe Albuquerque (Audi RS4) 1'52"903 3. Luca Cappellari (BMW M3 E92) 1'53"482 4. Thomas Biagi (BMW M3 E92) 1'53"486 5. Max Pigoli (Mercedes C63 AMG) 1'53"524 6. Stefano Gabellini (BMW M3 E92) 1'53"588 7. Johnny Herbert (Chevrolet Lumina CR8) 1'53"746 8. Roberto Papini (Audi RS4) 1'54"499 9. Filippo Zadotti (Chevrolet Lumina CR8) 1'54"693 10. Luigi Ferrara (Mercedes C63 AMG) 1'54"730 11. Alberto Cola (Audi RS4) 1'55"372 12. Francesco Sini (Mercedes C63 AMG) 1'55"695 13. Ermanno Dionisio (Audi RS4) 1'56"148 14. Mauro Cesari (BMW 550i) 1'56"374 15. Riccardo Romagnoli (BMW 550i) 1'56"508 16. Diego Romanini (BMW 550i) 1'56"910 17. Nico Caldarola (Chevrolet Lumina CR8) 1'57"621 18. Giovanni Faraonio (Chevrolet Lumina CR8) 1'58"269 19. Mario Ferraris (Mercedes C63 AMG) 1'58"404 20. Ferdinando Geri (Jaguar XF) 2'00"582 21. Guido Formilli Fendi (BMW M5) 2'01"225 22. Andrea Chiesa (Maserati Quattroporte) 2'03"738 22. Sandro Bettini (Maserati Quattroporte) 2'03"738
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Piloti Gianni Morbidelli
Articolo di tipo Ultime notizie