WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
35 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
90 giorni
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
06 Ore
:
40 Minuti
:
24 Secondi

Supersport, Villicum, Libere 1-2: Perolari chiude il venerdì al comando

condividi
commenti
Supersport, Villicum, Libere 1-2: Perolari chiude il venerdì al comando
Di:
11 ott 2019, 20:34

Corentin Perolari firma il miglior tempo nelle libere del venerdì a San Juan Villicum. Alle sue spalle Federico Caricasulo, secondo, mentre Randy Krummenacher è terzo. Quinto Julez Cluzel.

Il round argentino della Supersport inizia nel segno di Corentin Perolari. A San Juan Villicum il francese si porta davanti a tutti nella classifica combinata fermando il cronometro sull’1’46”246. È beffato così il duo Bardahl Evan Bros, che rimane alle spalle del portacolori GMT94 Yamaha. Federico Caricasulo è secondo a soli 46 millesimi e si presenta al sabato di qualifica come uno dei grandi candidati alla conquista della Superpole. Il terzo tempo nella combinata è di Randy Krummenacher, terzo a due decimi dalla vetta.

Ayrton Badovini, che ha viaggiato nelle posizioni di testa nella seconda sessione di prove libere, archivia il venerdì con il quarto tempo, accusando 219 millesimi da Perolari. L’italiano precede di un decimo Jules Cluzel, quinto. Il francese rimane più attardato rispetto alla testa della classifica combinata, rimanendo a 3 decimi dalla vetta.

Lucas Mahias arriva a San Juan Villicum da vincitore del round di Magny-Cours ma nelle libere del venerdì argentino non va oltre il sesto crono. L’alfiere Kawasaki resta davanti a Raffaele De Rosa, che in sella alla MV Agusta è settimo pur pagando meno di quattro decimi da Perolari. Troviamo alle sue spalle Kyle Smith, ottavo, mentre chiudono la top 10 Peter Sebestyen e Christian Stange, nono e decimo rispettivamente.

Così gli altri italiani: Federico Fuligni è 21esimo, davanti ad Alfonso Coppola, 22esimo, e Gabriele Sconza, 23esimo.

Articolo successivo
Philipp Öttl in Supersport con Kawasaki nel 2020

Articolo precedente

Philipp Öttl in Supersport con Kawasaki nel 2020

Articolo successivo

Supersport, Villicum: Superpole di Perolari

Supersport, Villicum: Superpole di Perolari
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Location Villicum Circuit
Autore Lorenza D'Adderio