Sofuoglu beffa Cluzel ed è in pole a Buriram

Sofuoglu beffa Cluzel ed è in pole a Buriram

Il pilota della Kawasaki ha preceduto di due decimi il transalpino della MV Agusta. Quarto Lorenzo Zanetti

Continua senza sosta il bel duello nella Supersport tra Kenan Sofuoglu e Jules Cluzel, ma anche tra Kawasaki e MV Agusta per il primato nei costruttori. Il pilota turco, dopo aver patito un distacco pesante nel terzo turno di prove libere - condizionato però dalla pioggia - ha subito risposto a Cluzel, cogliendo la pole sul tracciato thailandese di Buriram.

Sofuoglu ha fermato il cronometro in 1'37"345, sfruttando la pista meno bagnata e più gommata rispetto a quanto visto nel turno di libere di questa mattina. Alle sue spalle non poteva mancare all'appuntamento con la prima fila Jules Cluzel. Il francese, che guida la classifica piloti dopo la vittoria di Phillip Island, è stato l'unico in grado di avvicinare il turco in Qualifica, ma i due decimi di distacco tra i due danno la dimensione dell'ottimo giro di Sofuoglu.

Terzo posto per il britannico Kyle David Smith, il quale è riuscito a portare la sua Honda CBR600RR in prima fila dopo essere stato competititivo sin dai primi turni di libere sul tracciato thailandese disegnato da Hermann Tilke. Appena dietro Smith troviamo il primo degli italiani. Lorenzo Zanetti, infatti, scatterà dalla quarta piazza (aprendo la seconda fila) con la seconda MV Agusta ufficiale. Il nostro portacolori ha sistemato l'assetto della propria moto ed è tornato nelle posizioni di vertice proprio al momento più opportuno. Zanetti è stato protagonista di un volo spettacolare a causa di un passaggio su un cordolo ancora molto bagnato, ma, fortunatamente, non ha riportato alcun danno fisico. 

Lucas Mathias su Kawasaki scatterà appena alle spalle dell'italiano, con PJ Jacobsen (sempre sulla ZX-6R) rimasto appena fuori dai primi cinque per pochi millesimi e caduto alla fine del turno. La terza fila sarà aperta dal più grande dei fratelli Wilairot, Ratthapark, tornato tra i primi dopo un terzo turno di libere non facile, in cui non è riuscito a mettere assieme un giro veloce a causa della pioggia presente sull'asfalto di Buriram.

Ottimo ottavo posto per il nostro Roberto Rolfo, in sella a una Honda CBR600RR, giunto ad appena due decimi da Wilairot. Nono tempo per Gino Rea, sempre su Honda CBR, mentre lo svizzero Dominic Schmitter su Kawasaki chiude la Top Ten.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Piloti Kenan Sofuoglu , Jules Cluzel , Lorenzo Zanetti
Articolo di tipo Ultime notizie