Jules Cluzel felice per il trionfo a Portimao

condividi
commenti
Jules Cluzel felice per il trionfo a Portimao
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
10 giu 2015, 17:29

Il francese è finalmente tornato a battere Kenan Sofuoglu dopo alcune gare tra problemi tecnici ed errori

Jules Cluzel è finalmente riuscito a porre un freno all'egemonia di Kenan Sofuoglu andando a conquistare un'importante vittoria sul tracciato di Portimao, in Algarve, regalando il ritorno al successo per la MV Agusta dopo aver portato a casa la gara d'esordio nel Mondiale Supersport 2015.

Il pilota francese ha dominato il fine settimana, rimanendo in testa per tutti i turni di prove libere, confermandosi poi rapidissimo nelle Qualifiche ma non dominante in gara. Proprio nella competizione di domenica scorsa Cluzel ha dovuto fare i conti con il solito Kenan Sofuoglu, che ha impedito la sua fuga e ha tentato di beffarlo proprio negli ultimi giri, però non riuscendo nell'intento dovendosi accontentare del secondo posto. 

Sono davvero soddisfatto!” ha detto a caldo un felicissimo Cluzel. “Sono partito bene ed ho provato a spingere al massimo, per capire cosa sarebbe successo. Ho subito capito però che la fuga era impossibile; in questo tipo di situazioni e più facile, paradossalmente, recuperare sul leader dalla seconda posizione. Verso metà gara il grip è diminuito un pochino e questo mi ha reso la vita un po’ difficile, quindi ho provato semplicemente a capire in quali condizioni mi sarei trovato nel finale. Negli ultimi tre/quattro giri mi sono sentito nuovamente a mio agio".

Sapevo dove io ero più forte e dove lo era lui (Sofuoglu). Questo mi ha permesso di preparare al meglio l’ultimo giro. La battaglia è entrata nel vivo anche prima rispetto ad Assen, visto che ci siamo scambiati di posizione già alla prima curva. Kenan è entrato in maniera abbastanza aggressiva alla curva tre ma fortunatamente abbiamo evitato il contatto e la caduta. Siamo usciti insieme dalla curva ed abbiamo iniziato daccapo. Mi sono divertito nelle ultime curve visto che ho frenato molto forte, chiuso la porta e cercato di essere il più veloce possibile e lui non è riuscito a passarmi".

Prossimo articolo Supersport
Tempi di recupero ancora lunghi per Kieran Clarke

Previous article

Tempi di recupero ancora lunghi per Kieran Clarke

Next article

Faccani: "A Misano punto a rientrare nella top 5"

Faccani: "A Misano punto a rientrare nella top 5"

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Jules Cluzel
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie