Supersport, Losail, Libere: Cluzel precede Caricasulo

Jules Cluzel firma il miglior crono delle libere a Losail e precede Federico Caricasulo, secondo. Randy Krummenacher è quinto con caduta.

Supersport, Losail, Libere: Cluzel precede Caricasulo

L’ultimo round del mondiale Supersport decreterà il prossimo campione del mondo e, nella giornata inaugurale, è proprio uno dei contendenti al titolo a strappare il miglior crono. Jules Cluzel archivia il giovedì di libere a Losail con il tempo più rapido, davanti a Federico Caricasulo. Inizia da subito la lotta diretta, con i primi due separati da ben 742 millesimi. Il terzo crono è per Ayrton Badovini, anche lui staccato di 7 decimi dalla vetta.

Randy Krummenacher, che al termine del round argentino aveva attaccato duramente la squadra per poi scusarsi, sembra iniziare ad accusare un po’ di pressione ed è protagonista nel secondo turno di una scivolata. Alla curva 4 il pilota del team Bardahl Evan Bros cade, fortunatamente senza conseguenze, ma chiude la sessione con un distacco importante dai due rivali in classifica. È infatti quinto a ben 8 decimi. Non solo Krummenacher: anche Thomas Gradinger e Jaimie van Sikkelerus sono finiti a terra durante i 45 minuti di sessione.

I primi due sembrano aver fatto la differenza nella giornata di oggi, mentre gli altri sono stati costretti ad inseguire anche a livello di passo. Alle loro spalle Ayrton Badovini ha conquistato il terzo crono, mentre continua ad avere un ottimo stato di forma Isaac Viñales, quarto nel finale a 817 millesimi. I due precedono lo svizzero leader del mondiale, che a livello di passo è sembrato avere qualcosa in meno rispetto ai due rivali per il titolo.

Dietro a Krummenacher troviamo Raffaele De Rosa, sesto nella classifica combinata. Il pilota MV Agusta paga ben 9 decimi dalla vetta ma precede Lucas Mahias. Il francese, molto competitivo nelle ultime gare disputate, inizia il round di Losail in sordina rimanendo in settima posizione e perdendo terreno nel finale della seconda sessione.

Ancora Francia in ottava posizione: Corentin Perolari, autore della Superpole in Argentina, è a caccia di un altro buon risultato, ma nel giovedì del Qatar rimane a quasi un secondo dal connazionale e leader della classifica dei tempi. Chiudono la top 10 Kyle Smith, nono, e Peter Sebestyen, decimo.

condividi
commenti
Ufficiale! Öttl con Puccetti nel 2020 accanto a Mahias

Articolo precedente

Ufficiale! Öttl con Puccetti nel 2020 accanto a Mahias

Articolo successivo

Supersport, Losail: Superpole di Caricasulo davanti a Krummenacher

Supersport, Losail: Superpole di Caricasulo davanti a Krummenacher
Carica i commenti