Supersport, Assen: prima Superpole della stagione per Krummenacher

condividi
commenti
Supersport, Assen: prima Superpole della stagione per Krummenacher
Di:
13 apr 2019, 12:04

In una qualifica segnata da una bandiera rossa e dalla pioggia la spunta lo svizzero del team BARDAHL, che ottiene la prima partenza al palo della stagione. In prima fila con lui Federico Caricasulo, secondo, e Raffaele De Rosa, terzo dopo una caduta che ha costretto ad interrompere la sessione. Sesto Jules Cluzel.

Così come la Superbike, anche la sessione di qualifica della Supersport è stata caratterizzata da una bandiera rossa, a cui si è poi aggiunta la pioggia. In una condizione particolarmente complicata è Randy Krummenacher ad avere la meglio, conquistando la prima Superpole della stagione e confermandosi il più in forma ad Assen. Il team BARDAHL monopolizza quasi per intero la prima fila, con Federico Caricasulo in seconda posizione e staccato dal compagno di squadra di soli 105 millesimi. Stoico Raffaele De Rosa, che nonostante una caduta riesce ad essere in prima fila, anche se paga un distacco di mezzo secondo dalla vetta.

La qualifica della Supersport è stata relativamente tranquilla fino a quando Lucas Mahias non ha cominciato a perdere olio, fermandosi immediatamente. Ma Raffaele De Rosa e Hikari Okubo sono incappati in una caduta proprio causata dalle condizioni della pista. La sessione è stata fermata, ma nel frattempo la pioggia ha iniziato a scendere ed i tempi fatti segnare prima dell’interruzione sono rimasti tali fino alla fine. 

Leggi anche:

Alle spalle dei primi tre, Hans Soomer è terzo e primo dei piloti Honda. Apre la seconda fila e accusa un ritardo di 7 decimi. L’estone precede Hikari Okubo, quinto, mentre è più attardato Jules Cluzel. Il francese della Yamaha infatti non va oltre la sesta piazza e sarà chiamato alla rimonta nella gara di domani. Dietro di lui si piazza Thomas Gradinger, in pole ad Aragon ma solo settimo sulla pista olandese ed è il primo ad andare oltre il secondo di ritardo.  

Nonostante l’imprevisto in Superpole, Lucas Mahias è ottavo e resta davanti al connazionale Corentin Perolari, nono.  Chiude la top 10 Isaac Vinales. Il team Kallio porta così due dei suoi tre piloti nelle prime dieci posizioni, mentre arranca Loris Cresson, solo diciottesimo.

Articolo successivo
Supersport, Assen, Libere 1-2: Krummenacher domina davanti a Caricasulo

Articolo precedente

Supersport, Assen, Libere 1-2: Krummenacher domina davanti a Caricasulo

Articolo successivo

Supersport 300, Assen: seconda vittoria consecutiva per Gonzalez

Supersport 300, Assen: seconda vittoria consecutiva per Gonzalez
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Location Assen
Autore Lorenza D'Adderio
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie