Aragon, Prove Libere 2: Sam Lowes velocissimo

Prove interrotte anticipatamente acausa della caduta di Martin Jessopp

Aragon, Prove Libere 2: Sam Lowes velocissimo
Si conclude con due minuti e cinquantaquattro secondi di anticipo la seconda sessione di libere al MotorLand Aragón a causa della caduta occorsa all’inglese Martin Jessopp che ha portato prima alla bandiera rossa e successivamente alla conclusione anticipata del turno. Il connazionale di quest’ultimo, nonché anch’egli pilota orbitante nella sfera di Performance Technical Racing, Sam Lowes ha così concluso al vertice le Prove Libere 2 grazie ad un tempo di 2’03.648, un crono difficilmente battibile come è apparso evidente nel corso della sessione da poco conclusa. Dietro al pilota di Lincoln troviamo la coppia di piloti Kawasaki composta da Fabien Foret e dal leader della classifica Kenan Sofuoglu entrambi non in grado, sebbene di pochi millesimi, di scendere sotto il muro dei due minuti e tre secondi. Quarto posto per Jules Cluzel, a precedere Broc Parkes, Sheridan Morais, i nostri Alex Baldolini ed Andrea Antonelli e Jed Metcher. , decimo, comanda un terzetto di piloti italiani composto inoltre dal compagno di squadra Raffaele De Rosa e da Vittorio Iannuzzo, secondo pilota in sella alla Triumph Daytone 675 del Team Suriano. Più attardati Luca Marconi e Fabio Menghi, con Roberto Anastasia in ventottesima ed ultima posizione. Da segnalare inoltre la caduta di Mathew Scholtz alla curva numero 1.

Supersport - Aragon - Prove Libere 2

condividi
commenti
Lowes risponde a Parkes nella Q1 di Aragon
Articolo precedente

Lowes risponde a Parkes nella Q1 di Aragon

Articolo successivo

Torna in pole Jules Cluzel

Torna in pole Jules Cluzel
Carica i commenti