WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
85 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Canceled
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
15 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
70 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
-
23 ago
Canceled
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
Moto3
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto2
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
IndyCar
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
11 Ore
:
00 Minuti
:
19 Secondi
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
FIA F3
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
FIA F2
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
ELMS
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
16 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni

Supersport 300, Aragon: Gonzalez vince la prima gara della stagione

condividi
commenti
Supersport 300, Aragon: Gonzalez vince la prima gara della stagione
Di:
8 apr 2019, 09:29

Il mondiale riapre la stagione a MotorLand Aragon e Manuel Gonzalez vince la gara inaugurale, la prima in carriera. Sul podio De Cancellis e Deroue, secondo e terzo rispettivamente. Out Ana Carrasco.

Con l’arrivo del mondiale in Europa, si è aperta anche la stagione 2019 della Supersport 300, che a MotorLand ha disputato il primo round della stagione. Tante le novità che caratterizzato la classe minore delle derivate di serie, stravolta da modifiche al regolamento.

Ma una cosa non è cambiata: la lotta per la vittoria è stata accesa ed i piloti si sono scambiati le posizioni dal semaforo alla bandiera a scacchi lasciando tutti con il fiato sospeso. Ad aggiudicarsi la prima gara dell’anno è Manuel Gonzalez, davanti a Hugo De Cancellis, mentre sale sul terzo gradino del podio Scott Deroue.  

Leggi anche:

In una gara combattuta da subito, si è fatto notare Galang Hendra Pratama, grande protagonista delle prime fasi. L’indonesiano ha preso il comando, salvo poi cadere e restare fuori dalla lotta per la vittoria. A portarsi in testa è stato dunque Gonzalez, che ha provato la fuga ma invano. Un folto gruppo di piloti ha combattuto curva dopo curva per il podio e per la prima posizione e con il passare dei giri, si sono avvicinati anche gli avversari nelle retrovie.

Tra sorpassi, bagarre e giochi di scie, la gara è stata ricca di adrenalina e colpi di scena, tra cui la caduta di Ana Carrasco. La Campionessa in carica è scivolata a metà gara, perdendo ogni possibilità di rientrare nella lotta per le prime posizioni e aprendo la propria stagione con uno zero in classifica. Chi invece lottava per i punti era un gruppo composto da ben 14 piloti, arrivati all’ultimo giro con buone probabilità di raggiungere il podio o tagliare il traguardo davanti a tutti.

A spuntarla è stato Manuel Gonzalez, che ha conquistato il primo successo in carriera e la gara inaugurale della stagione 2019. Lo spagnolo del team Kawasaki ParkingGo ha vinto con solamente 53 millesimi di vantaggio sul secondo, Hugo De Cancellis. Sul terzo gradino del podio è salito il più esperto Scott Deroue, staccato di 4 decimi. 

Alla bandiera a scacchi i primi sette piloti erano racchiusi in poco meno di un secondo e la battaglia è stata accesa fino all’ultima curva. Jan-Ole Jahnig ha ottenuto il quarto posto, davanti ad Andy Verdoia e Victor Steeman, quinto e sesto rispettivamente. Omar Bonoli, primo degli italiani, ha tagliato il traguardo in settima posizione e alle sue spalle si è piazzato Bruno Ieraci, ottavo.

Leggi anche:

Il vincitore dello scorso anno Koen Meuffels non è andato oltre la nona posizione, mentre a chiudere la top 10 troviamo Maximilian Kappler. Molto attardati il vice-campione del mondo Nick Kalinin, quattordicesimo, ed il campione 2017 Marc Garcia, solo venticinquesimo.

 
Articolo successivo
Clamoroso ad Aragon: la moto di Hector Barbera sparisce dal box!

Articolo precedente

Clamoroso ad Aragon: la moto di Hector Barbera sparisce dal box!

Articolo successivo

Toth passa all’attacco: “Barbera ci ha detto che la moto faceva schifo e non avrebbe corso”

Toth passa all’attacco: “Barbera ci ha detto che la moto faceva schifo e non avrebbe corso”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Location Motorland Aragon
Autore Lorenza D'Adderio