Broc Parkes torna in pole nella Supersport

A Portimão l'australiano ha battuto Foret e Cluzel di un soffio

Broc Parkes torna in pole nella Supersport
Broc Parkes (Ten Kate Racing Products Honda) ha realizzato la pole nella dodicesima prova del Mondiale Supersport. Sul fantastico saliscendi di Portimão il pilota australiano ha girato in 1.45'408, lui che non partiva davanti dal round di Phillip Island nello scorso mese di febbraio. Per Parkes si tratta della 16esima pole in carriera, la numero 91 della Honda nella serie cadetta. La sfida portoghese potrebbe assegnare in anticipo la terza corona Mondiale al 27enne Kenan Sofuoglu (Kawasaki Lorenzini), ampiamente leader della classifica. Al pilota turco basterebbe un quarto posto in caso di successo dell'unico pilota che potrebbe ancora strappargli il titolo, il francese Jules Cluzel (PTR Honda). Il centauro transalpino scatterà in prima fila con il terzo tempo, preceduto anche dal connazionale Fabien Foret con la Kawasaki Intermoto Step. Sofuoglu invece è settimo (seconda fila). La prima fila dello schieramento è completata da Sam Lowes (Bogdanka PTR Honda). Continua la serie di prestazioni convincenti del russo Vladimir Leonov (Yakhnich Motorsport Yamaha), già due volte a podio nella stagione d'esordio nel Mondiale. Primo degli italiani è Massimo Roccoli (Team Pata by Martini), autore del nono tempo.

Supersport - Portimão - Qualifica 2

condividi
commenti
Lowes risponde a Cluzel nella Q1 di Portimao

Articolo precedente

Lowes risponde a Cluzel nella Q1 di Portimao

Articolo successivo

Sofuoglu Campione del Mondo per la 3^ volta

Sofuoglu Campione del Mondo per la 3^ volta
Carica i commenti