Phillip Island, Libere 1-2: Sofuoglu sempre davanti, ma con un turno in meno!

Kenan Sofuoglu ha saltato le Libere 2 per assistere l'infortunato Toprak Razgatlioglu, ma è rimasto comunque in vetta alla classifica combinata. Subito consistenti le MV Agusta di Cluzel e Zanetti. Randy Krummenacher convince.

Phillip Island, Libere 1-2: Sofuoglu sempre davanti, ma con un turno in meno!

Oltre al Mondiale Superbike nel corso della nottata italiana è iniziato anche il campionato 2016 della Supersport, dedicato alle moto derivate di serie spinte da propulsori di 600cc, sempre sul tracciato australiano di Phillip Island.

Anno nuovo, vecchie abitudini per Kenan Sofuoglu. Il pilota del team Puccetti Racing ha stampato il miglior tempo nella prima sessione di prove libere, mentre nella seconda non è sceso in pista per stare vicino a Toprak Razgatlioglu, che si è fratturato il malleolo in una caduta nel corso delle Libere 2 della Superbike. Nonostante ciò, Kenan è riuscito a mantenersi in vetta alla classifica combinata dei tempi, chiudendo la prima giornata davanti a tutti con un turno in meno.

Per il team Puccetti arrivano ottime risposte anche per quanto riguarda Randy Krummencher. Il rookie del team italiano ha stampato il miglior tempo della seconda sessione di libere, anche se non è servito per andare in vetta alla classifica assoluta. Anzi, il tedesco si è dovuto accontentare del terzo posto, perché secondo è Jules Cluzel sulla prima MV Agusta, anch'egli grazie al tempo siglato nelle Libere 1.

Segnali positivi anche per quanto riguarda Lorenzo Zanetti. Il nostro connazionale ha infatti colto il secondo tempo nel turno pomeridiano, proprio alle spalle di un Krummenacher già a proprio agio nella categoria.

La Top Five della generale è chiusa invece da Kyle Ryde davanti a un PJ Jacobsen partito in sordina e al nostro Alex Baldolini. Nico Terol, invece, non è andato oltre la decima posizione. Per quanto riguarda gli altri italiani, Christian Gamarino ha chiuso al tredicesimo posto, Federico Caricasulo al quindicesimo e Roberto Rolfo diciottesimo.

condividi
commenti
Due giorni di test per Nico Terol al Pannonia-Ring
Articolo precedente

Due giorni di test per Nico Terol al Pannonia-Ring

Articolo successivo

Sofuoglu domina le Qualifiche a Phillip Island infliggendo gap abissali a tutti

Sofuoglu domina le Qualifiche a Phillip Island infliggendo gap abissali a tutti
Carica i commenti