Leonov spera di riuscire a correre a Motorland Aragon

Il pilota russo è fermo da quando si è infortunato nel weekend di Donington Park

Leonov spera di riuscire a correre a Motorland Aragon
Siamo arrivati ormai alla vigilia del round di Motorland Aragon del Mondiale Supersport, ma a poche ore dalla prima sessione di prove libere c'è anche chi non sa ancora se domani sarà in grado di scendere in pista o meno. Stiamo parlando di Vladimir Leonov, primo pilota russo capace di salire su un podio iridato, che è fermo dalla tappa di Donington Park a causa di un infortunio che lo ha costretto anche a sottoporsi ad un intervento chirurgico. Dopo aver saltato la trasferta di Misano, il portacolori della Yachnich Motorsport è arrivato in Spagna speranzoso di riuscire a guidare la sua Yamaha (la scorsa settimana ha dovuto rinunciare anche alla prova del CIV). "Donington per noi è stata una spiacevole battuta d'arresto. Nelle prime prove libere siamo andati bene, con la squadra avevamo trovato una buona messa a punto, poi è arrivata questa caduta senza preavviso, inspiegabile nella dinamica. Tornato a Mosca sono stato sottoposto a un intervento chirurgico che prevedeva l'applicazione di diverse viti per sistemare la frattura e, subito dopo, a quotidiane sedute di riabilitazione con massaggi specifici per ridurre i lividi ed il gonfiore" ha detto Leonov. "Successivamente, a partire dalla seconda settimana post-operazione, ho iniziato le cure di magnetoterapia, ma purtroppo i primi esami non mi hanno consentito di tornare subito in sella. Questi giorni in più sono tornati utili per mantenere una buona forma fisica in attesa del ritorno in pista" ha aggiunto. "Il mio desiderio è di riuscire a correre a Motorland Aragon, ma una decisione sarà presa soltanto dopo gli ultimi esami radiografici. Spero di riuscirci perchè già la settimana scorsa non ho potuto correre nel CIV al Mugello, inoltre il tracciato di Aragon mi piace molto: ci sono stato soltanto una volta con la squadra nel recente passato, ma sono rimasto particolarmente impressionato dal disegno del circuito" ha concluso.
condividi
commenti
Kenan Sofuoglu torna a vincere a Misano
Articolo precedente

Kenan Sofuoglu torna a vincere a Misano

Articolo successivo

Gran giro di Parkes nelle Libere 1 di Aragon

Gran giro di Parkes nelle Libere 1 di Aragon
Carica i commenti