Van der Mark punta a chiudere i giochi a Jerez

condividi
commenti
Van der Mark punta a chiudere i giochi a Jerez
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
04 set 2014, 12:23

Il pilota olandese della Honda arriva in Spagna con ben 53 punti di margine da gestire

Il Team Pata Honda è pronto a scendere in pista in quello che potrebbe rappresentare il fine settimana della definitiva consacrazione della stella olandese Michael van der Mark. Il pilota originario di Gouda, Paesi Bassi, è infatti ad un passo dal titolo del Mondiale Supersport, poiché detiene un vantaggio di 53 punti sul primo dei rivali, Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse), con sole tre gare ancora da disputare.

L’ultima gara della competizione si è tenuta lo scorso luglio a Portimao, ma van der Mark, così come il compagno di squadra Lorenzo Zanetti, è tornato in pista in Giappone per la celebre 8 Ore di Suzuka, riuscendo a conquistare il successo, per il secondo anno di fila, insieme ai compagni di team Takumi Takahashi e Leon Haslam, anch’egli alfiere Pata Honda ma nella classe Superbike.

Michael van der Mark: "Questa pausa estiva è stata lunga, ma è stato bello poter partecipare di nuovo, e vincere, alla 8 ore di Suzuka insieme a Leon (Haslam) e Takumi (Takahashi). Sono andato al mare qualche giorno e poi sono tornato ad allenarmi, per farmi trovare pronto a questa trasferta di Jerez. E’ strano tornare in sella alla ‘piccola’ CBR dopo aver corso con la Fireblade in Giappone, ma non vedo l’ora di tornare in pista. Affronterò questo fine settimana nello stesso modo dei precedenti, ovvero proverò a vincere. Ovviamente ho in testa il titolo, ma darò comunque il massimo".

Prossimo articolo Supersport

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Michael van der Mark
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie