Doppietta MV Agusta nel Day 2 dei test australiani

Doppietta MV Agusta nel Day 2 dei test australiani

Bella zampata di Cluzel, che nel finale salta davanti a Zanetti. Sofuoglu scivola terzo davanti ad un super Faccani

La seconda giornata dei test collettivi del Mondiale Supersport a Phillip Island è stata caratterizzata da un vero e proprio dominio delle MV Agusta, che hanno monopolizzato le prime due posizioni con Jules Cluzel ed un Lorenzo Zanetti parso davvero soddisfatto del feeling che ha saputo instaurare con la F3 675.

Il francese si è preso la vetta della classifica proprio nel finale della giornata, per la precisione a quattro minuti dalla bandiera a scacchi, quando è risultato l'unico capace di infrangere la barriera dell'1'33" con il suo 1'32"967. Un tempo che gli ha permesso di strappare per 262 millesimi la vetta alla moto gemella del pilota italiano.

Dopo essere stato il più veloce ieri, Kenan Sofuoglu è scivolato al terzo posto con la Kawasaki del Puccetti Racing, ma la vera sorpresa è il quarto posto ottenuto dal suo compagno di squadra Marco Faccani. Davvero non male per un pilota all'esordio in questa classe e soprattutto su questa pista tecnica e veloca, che comunque si presenta da campione della Stock 600.

Continuando a scorrere la classifica, in quinta piazza troviamo un ottimo Lucas Mahias, che quest'anno sarà chiamato a dare continuità alle ottime cose mostrate nelle wild card del 2014. Nella top ten poi ci sono un altro paio di ragazzi di casa nostra, con l'ottavo tempo messo a segno da Riccardo Russo ed il decimo del rientrante Alex Baldolini.

Roberto Rolfo ne è rimasto subito fuori con l'11esima prestazione, mentre più indietro troviamo anche Fabio Meghi e Christian Gamarino, rispettivamente autori del 14esimo e del 17esimo riferimento cronometrico.

Mondiale Supersport - Test Phillip Island - Day 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Piloti Kenan Sofuoglu , Jules Cluzel , Lorenzo Zanetti
Articolo di tipo Ultime notizie