Buriram, Libere 2: Kyle Smith si prende la vetta

Buriram, Libere 2: Kyle Smith si prende la vetta

Il pilota della Honda migliora, ma dietro di lui sono minacciosi Sofuoglu ed un Cluzel in risalita. A terra Menghi

Kyle Smith si è dimostrato in grande forma anche nella seconda sessione di prove libere del round di Buriram del Mondiale Supersport. Anzi, il portacolori della Honda Pata ha alzato l'asticella, visto che ha portato la sua CBR600RR dal secondo al primo posto, ritoccando anche il primato della categoria del tracciato thailandese e portandolo a 1'38"490.

In questo modo il britannico ha distanziato di poco meno di tre decimi la Kawasaki del Puccetti Racing affidata al veterano Kenan Sofuoglu. Attenzione però anche al leader della classifica iridata Jules Cluzel: nonostante in mattinata abbia messo insieme appena 4 giri a causa di un problema tecnico sulla sua MV Agusta, il francese è subito risalito fino al terzo posto a soli 306 millesimi dalla vetta.

Continua a confermarsi tra i più veloci l'idolo locale Ratthapark Wilairot, che ha staccato il quarto tempo, precedendo PJ Jacobsen, stavolta autore del quarto riferimento cronometrico dopo essere stato il più veloce stamani.

In crescita le quotazioni di Riccardo Russo, che sembra aver preso le misure alla pista ed alla sua Honda della CIA Landlords Insurance, portandola in ottava posizione, alle spalle di Gino Rea e Lucas Mahias. Top ten anche per Alex Baldolini, nono davanti all'altro Wilairot, il fratello Ratthapong.

Continuando a scorrere la classifica, in 11esima piazza c'è Roberto Rolfo, mentre stupisce veder arretrare fino al 13esimo posto la MV Agusta di Lorenzo Zanetti. Scivola parecchio indietro pure Marco Faccani, che è 17esimo davanti a Fabio Menghi ed Alessandro Nocco, con il portacolori della VFT Racing che si è anche reso protagonista dell'unica scivolata del turno. Il 21esimo tempo di Christian Gamarino completa il quadro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Piloti Kenan Sofuoglu , Jules Cluzel , Kyle Smith
Articolo di tipo Ultime notizie