Magny-Cours, Superpole: prima casella della griglia per Caricasulo davanti a Mahias e Cluzel

condividi
commenti
Magny-Cours, Superpole: prima casella della griglia per Caricasulo davanti a Mahias e Cluzel
Di: Lorenzo Moro
29 set 2018, 14:50

Caricasulo alla conquista della Francia con il miglior tempo ottenuto durante le qualifiche. Alle sue spalle scatteranno Mahias e Cluzel, quarto invece Cortese che dovrà difendere la sua leadership in classifica mondiale.

Federico Caricasulo inarrestabile! Dopo il successo di Misano ed il podio di Portimao, il giovane talento romagnolo conquista anche la pole position a Magny-Cours mettendo in fila tutta la schiera di piloti francesi alle sue spalle. Con un giro in 1'40"416 il giovane in sella alla Yamaha R6 ufficiale domani scatterà dalla prima fila precedendo l'eroe di Portimao Lucas Mahias (+0"152) e Jules Cluzel (+0"327). Quarta posizione per il tedesco Sandro Cortese (+0"776) che domani dovrà difendere la sua prima posizione in classifica mondiale specialmente dal suo diretto rivale, Cluzel, che gli scatterà davanti.

Accanto a Cortese domani scatteranno lo svizzero Randy Krummenacher con la R6 del team Evan Bros (+0"842) e il francese Corentin Perolari, in gran spolvero qui a Magny-Corus che domani scatterà dalla sesta casella della griglia (+1"037). Terza fila aperta dal giapponese Hikari Okubo (su Kawasaki Puccetti Racing) a precedere le due MV Agusta del grande Raffaele De Rosa (+1"515) e di Ayrton Badovini (+1"526) che ha avuto accesso alla Superpole 2 chiudendo in seconda posizione la Superpole 1. 

Leggi anche:

Da segnalare la bandiera rossa che ha interrotto momentaneamente le qualifiche a causa di una caduta di Raffaele De Rosa che ha richiesto l'intervento dei commissari per ripristinare il tracciato; quella che era una banale caduta causata dalla chiusura dell'anteriore si è trasformata in una carambola che ha letteralmente fatto a pezzi la sua bellissima MV Agusta. Caduta anche per Alfonso Coppola che è stato portato al centro medico per ulteriori controlli ma poi è stato dichiarato "fit" per la gara: solo un leggera contusione alla spalla per lui.

Le qualifiche ci presentano una classifica un po' più sgranata del solito; la Supersport infatti ci ha sempre mostrato il gruppetto dei sei piloti di testa (Cluzel, Mahias, Cortese, Caricasulo, Krummenacher e De Rosa) molto vicini fra di loro, vicinanza poi confermata in tutte le gare disputate finora, sempre combattute, incerte ed emozionanti. Con il titolo ancora in palio (Cortese precede Cluzel e Caricasulo di 16 e 20 punti) abbiamo comunque la certezza che domani questi sei con in aggiunta il velocissimo (qui a Magny-Cours) Perolari, non si faranno pregare per mettere in scena un altra gara degna di nota. 

 
Prossimo articolo Supersport
Magny-Cours, Libere 1-2: Cluzel chiude in testa le prove del venerdì

Articolo precedente

Magny-Cours, Libere 1-2: Cluzel chiude in testa le prove del venerdì

Articolo successivo

Krummenacher regala al team Bardahl Evan Bros in seconda fila a Magny-Cours

Krummenacher regala al team Bardahl Evan Bros in seconda fila a Magny-Cours
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Qualifiche