Magny-Cours, Gara: Cluzel vince su Cortese e Mahias, Caricasulo cade all'ultimo giro!

condividi
commenti
Magny-Cours, Gara: Cluzel vince su Cortese e Mahias, Caricasulo cade all'ultimo giro!
Di: Lorenzo Moro
30 set 2018, 12:49

Jules Cluzel si prende la rivincita e conquista la vittoria sul circuito di casa. Alle sue spalle il tedesco Sandro Cortese e Lucas Mahias che ha superato Caricasulo caduto all'ultimo giro.

Jules Cluzel vince a casa propria! Al termine di una gara autorevole condotta dall'inizio alla fine, il francese in sella alla Yamaha R6 del team NRT, è riuscito a vincere la gara della Supersport di Magny-Cours resistendo ai numerosi attacchi dell'attuale leader del campionato Sandro Cortese, ancora primo con un distacco dal rivale di 10 punti.

Scattato dalla terza casella della griglia, il francese Cluzel è passato in testa fin dai primi giri per poi condurre autorevolmente tutta la gara prendendosi una piccola rivincita dopo il disastro di Portimao, che lo ha visto chiudere il weekend con un misero "zero" in pagella. Alle sue spalle è transitato sul traguardo Sandro Cortese; il tedesco della Yamaha ha provato più volte di superare Cluzel senza però mai riuscire a prendere il largo da un velocissimo Cluzel. Con il suo secondo posto odierno Cortese mantiene la testa di un campionato che si prospetta incandescente nelle prossime due gare.

Leggi anche:

Terzo al traguardo Lucas Mahias; l'eroe di Portimao era quarto fino a poche curve dal traguardo quando ha sorpassato Caricasulo che lo precedeva, scivolato scioccamente a terra per difendere la sua posizione. Un grande peccato per il pilota ravennate che scattato dalla pole position aveva l'occasione di portare a casa punti importanti e che invece si è dovuto accontentare della tredicesima posizione. 

Quarto al traguardo Gradinger con l'altra Yamaha del team NRT a precedere Randy Krummenacher, anche lui su Yamaha R6 (team Evan Bros) il quale si è reso protagonista di una bella battaglia con il francese Corentin Perolari, vera meteora in questo weekend di Magny-Cours: il pilota francese ha infatti mostrato grande velocità su questo tracciato lungo tutto il weekend solo poi esporre il fianco ai suoi avversari sulla lunga distanza di gara. 

Leggi anche:

Settimo al traguardo il primo pilota non in sella ad una R6, Raffaele De Rosa sulla MV Agusta tre cilindri al termine di una gara un po' più anonima del solito da questo pilota che ha sempre fatto un gran bene in sella alla sua supersportiva italiana. Dodicesimo invece al traguardo il suo compagno di squadra Ayrton Badovini. Da segnalare infine la caduta, per fortuna senza alcuna conseguenza, per l'italiano Muzio.

Con la classifica odierna la classifica vede ancora Cortese in testa con 169 punti davanti a Cluzel a quota 158 e a Randy Krummenacher che supera Caricasulo in classifica portandosi in terza posizione a 140 punti. Prossimo appuntamento l'argentina per tornare a vedere questo branco di piloti agguerriti! 

 
Prossimo articolo Supersport
Supersport 300, Magny-Cours: Ana Carrasco nella storia, prima campionessa mondiale nella storia del motociclismo!

Articolo precedente

Supersport 300, Magny-Cours: Ana Carrasco nella storia, prima campionessa mondiale nella storia del motociclismo!

Articolo successivo

Krummenacher chiude quinto a Magny-Cours: "Ora in classifica sono salito in terza posizione!"

Krummenacher chiude quinto a Magny-Cours: "Ora in classifica sono salito in terza posizione!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Jules Cluzel , Lucas Mahias , Sandro Cortese , Federico Caricasulo
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Gara