La wild card Lucas Mahias brilla nelle Libere 3

La wild card Lucas Mahias brilla nelle Libere 3

Con la sua Yamaha è riuscito ad inserirsi davanti alla Honda del campione del mondo van der Mark

La terza sessione di prove libere del round di Magny-Cours del Mondiale Supersport ha regalato una bella sorpresa, perché davanti a tutti si è portata la wild card Lucas Mahias. Il francese, che non ha avuto problemi ad ammettere che questa è la sua pista preferita, ha spinto la sua Yamaha fino ad un tempo di 1'41"387, precedendo di 112 millesimi la Honda del fresco campione del mondo Michael van der Mark.

Rispetto a ieri ha fatto un bel salto avanti Kenan Sofuoglu, portando la sua Kawasaki del San Carlo Puccetti Racing al terzo posto a poco più di due decimi. Nel finale però c'è stata anche un po' di apprensione per il pilota turco, perché la sua ZX-6R ha iniziato a fumare dal lato sinitro.

I piloti transalpini comunque sono stati in grande spolvero questo mattina, perchè in quarta e quinta posizione troviamo Florian Marino e Jules Cluzel, con il portacolori della MV Agusta che comunque ha realizzato il suo tempo montando ancora una gomma usata.

Tra le conferme in positivo va poi citato Roberto Tamburini, sesto con la sua Kawasaki dopo essere stato secondo ieri. Nella top ten troviamo anche la seconda MV Agusta di Massimo Roccoli, autore del nono tempo. Mentre Lorenzo Zanetti, che la F3 675 la dovrebbe guidare nella prossima stagione, ha piazzato la sua Honda all'11esimo posto.

Più staccati gli altri italiani e spiace che tra questi ce ne siano anche diversi che hanno avuto dei problemi in questo turno. Alessandro Nocco ed Alex Baldolini sono finiti ruote all'aria (come loro anche Kevin Wahr e Vladimir Leonov), mentre Fabio Menghi è stato fermato dai problemi tecnici che hanno colpito la sua Yamaha.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Piloti Kenan Sofuoglu , Lucas Mahias , Michael van der Mark
Articolo di tipo Ultime notizie