Krummenacher scivola ad Aragon, ma chiude appena fuori dalla Top 10

condividi
commenti
Krummenacher scivola ad Aragon, ma chiude appena fuori dalla Top 10
Redazione
Di: Redazione
16 apr 2018, 11:04

Il pilota svizzero del team Bardahl Evan Bros ha dovuto fare i conti anche con un problema alla frizione, ma negli ultimi giri della gara ha compiuto una grande rimonta fino a chiudere 11esimo. Ora è 3° nel Mondiale.

Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team
Randy Krummenacher, BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team

Appena terminata una gara difficile quanto spettacolare per Randy Krummenacher sul Motorland di Aragòn, in Spagna. Lo Svizzero, protagonista del miglior tempo nel warmup di questa mattina, si è schierato in griglia partendo dalla quinta casella. Alle ore 11:30 locali, i semafori si sono spenti dando il via alla terza gara del Campionato Mondiale Supersport Il portacolori del Bardahl Evan Bros, subito dopo la partenza, ha accusato alcuni problemi alla frizione ma è riuscito a rimanere nel gruppo di testa fino al terzo giro, durante il quale è stato vittima di una scivolata mentre si trovava in settima posizione.

Krummenacher non si è certamente perso d’animo e, dopo essersi ritrovato in ventisettesima posizione, ha dato il via ad una spettacolare rimonta che lo ha portato a chiudere la gara tagliando il traguardo undicesimo, con tempi sovrapponibili a quelli gruppo di testa. Punti importanti per il Bardhal Evan Bros e per Krummenacher che al momento si trova terzo in classifica mondiale.

Al termine della gara, Randy ha dichiarato: ”Chiaramente non è proprio il finale che desideravo ma tutto serve per lavorare a trovare soluzioni per migliorarci. Dopo la partenza ho avuto alcuni problemi con la frizione e quindi non avevo un feeling ottimale con la moto ma ero certo che avrei potuto migliorare di molto i miei tempi e recuperare posizioni. Ero settimo quando sono scivolato alla curva nove. Questo mi è costato molte posizioni perché sono ripartito ventisettesimo ma ho tentato di dare il mio massimo per recuperare il più possibile. Ho girato molto veloce e ho chiuso questa gara undicesimo".

"Peccato perché avevo un ottimo passo ma devo prendere i lati positivi. Siamo solo alla terza gara di questa stagione, ho fatto una buona rimonta girando veloce e sono terzo in classifica a soli quattro punti dal secondo e otto dal primo. Tutto mi fa sperare di poter recuperare il distacco e quindi non vedo l’ora di tornare in pista per la prossima gara, che si terrà il 22 Aprile sul TT Circuit di Assen, in Olanda."

Prossimo articolo Supersport
Colpo di scena: Kenan Sofuoglu annuncia il suo ritiro ad Assen?

Previous article

Colpo di scena: Kenan Sofuoglu annuncia il suo ritiro ad Assen?

Next article

Aragon, Gara: Cortese c'è, prima vittoria in Supersport!

Aragon, Gara: Cortese c'è, prima vittoria in Supersport!

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Randy Krummenacher
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie