Vittoria a Sepang per Ronnie Quintarelli

Vittoria a Sepang per Ronnie Quintarelli

L'italiano, in coppia con Tsugio Matsuda, era anche partito dalla pole position

Vittoria tricolore alla 500 Km di Sepang, con la Nissan GT-R di Ronnie Quintarelli e Tsugio Matsuda che vincono al tramonto (per evitare il gran caldo malese) con soli tredici secondi di vantaggio dopo quasi due ore di gara su Satoshi Motoyama e Benoit Treluyer. La prima parte di gara ha visto Matsuda alla guida, che partito dalla pole ha gestito con autorità per tutto il suo stint. Una volta arrivato il momento di cedere il volante all'italiano, questo è rientrato in pista subito davanti alla vettura gemella della Nismo, guidata dal francese Treluyer. A causa di una toccata con Sakon Yamamoto Ronnie è finito in terza posizione, però ci hanno pensato due drive trough a risistemare la posizione: il primo a Yamamoto per la toccata con la Nissan poi vincitrice ed il secondo a Treluyer, che ha tamponato lo stesso Yamamoto, mandandolo in testacoda. In terza posizione è così poi arrivata la Honda di Takashi Kogure e Loic Duval, che ha preceduto Daisuke Ito e Bjorn Wirdheim, che grazie a questo quarto posto associato al deludente ottavo di Juichi Wakisaka e Andre Lotterer passano in testa al campionato. Super Gt Giapponese, Sepang, 20/06/2010 Classifica finale GT500 1. Matsuda/Quintarelli (Impul | Nissan GT-R), 54 giri 1h50'54"084 2. Motoyama/Treluyer (Nismo | Nissan GT-R) a 13"333 3. Kogure/Duval (Dome | Honda HSV-010) a 16"673 4. Ito/Wirdheim (Le Mans | Lexus SC430) a 28"242 5. Izawa/Yamamoto (Kunimitsu | Honda HSV-010) a 30"809 6. Tachikawa/Lyons (Cerumo | Lexus SC430) a 54"074. 7. Ishiura/Oshima (Kraft | Lexus SC430) a 55"339 8. Wakisaka/Lotterer (Tom's | Lexus SC430) a 1'07"541 9. De Oliveira/Yasuda (Kondo | Nissan GT-R) a 1'20"339 10. Couto/Hirate (Sard | Lexus SC430) a 1'24"343 11. Firman/Ide (ARTA | Honda HSV-010) a 1 giro 12. Kaneishi/Tsukakoshi (Real | Honda HSV-010) a 3 giri. Giro più veloce: Benoit Treluyer in 1'59"495 Il campionato dopo 4 gare:1. Daisuke Ito e Bjorn Wirdheim 40; 2. Juichi Wakisaka e Andre Lotterer 37; 3. Takashi Kogure e Loic Duval 35; 4. Tsugio Matsuda e Ronnie Quintarelli 33; 5. Hiroaki Ishiura e Kazuya Oshima 31; 6. Yuji Tachikawa e Richard Lyons 30; 7. J.P.Lima de Oliveira e Hironobu Yasuda 25; 8. Takuya Izawa e Naoki Yamamoto 21; 9. Satoshi Motoyama e Benoit Treluyer 18; 10. Toshihiro Kaneishi e Koudai Tsukakoshi 14; 11. Andre Couto e Kohei Hirate 8; 12. Ralph Firman e Yuji Ide 5; 13. Ryo Michigami e Yuhki Nakayama 3.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Super GT
Articolo di tipo Ultime notizie