Caldarelli pilota ufficiale Toyota nel Super GT

Caldarelli pilota ufficiale Toyota nel Super GT

Il pilota italiano sarà al volante di una Lexus KeePer SC430 che dividerà con Kunimoto

Svelato il futuro di Andrea Caldarelli. Il ventiduenne pilota pescarese sarà impegnato nella stagione 2012 nel campionato Super GT con la Lexus KeePer SC430 del team KeePer Kraft. Dopo il buon apprendistato di Andrea nella Formula Nippon 2011, Toyota ha deciso di promuovere l'italiano quale pilota ufficiale nella categoria di punta del motorsport del Sol Levante. Andrea è uno dei tre piloti europei arruolati da Toyota nel Super GT, un riconoscimento importante data la sua giovane età. Compagno del pescarese sarà Yuji Kunimoto. Il primo test vedrà impegnato Caldarelli il 6 marzo sulla pista del Fuji, mentre il campionato partirà da Okayama in data 1 aprile. Andrea Caldarelli: "Sono molto contento di aver raggiunto l'intesa con Toyota. Questo impegno nel Super GT sarà il mio obiettivo primario della stagione, e mi servirà anche come svezzamento nel mondo delle ruote coperte. L'obiettivo è quello di macinare il maggior numero di chilometri possibili per fare esperienza. Per la prima volta mi troverò a dover dividere l'abitacolo con un altro pilota, sarà per me una novità. Il team KeePer Kraft è una squadra con un grande potenziale, e la Lexus è una delle macchine più competitive del campionato. Molto dipenderà dalle gomme e dalla capacità di adattamento che avranno i piloti. Voglio ringraziare Toyota che quest'anno mi ha offerto la possibilità di essere Junior Driver nel progetto Le Mans e di scendere in pista nel Super GT rinnovandomi la propria fiducia".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Super GT
Piloti Andrea Caldarelli
Articolo di tipo Ultime notizie