Ecco le SuperGt... in salsa DTM!

Ecco le SuperGt... in salsa DTM!

Presentate in Giappone le vetture che animeranno la serie dal 2014, basate sul regolamento comune col DTM

L'accordo era stato firmato ad ottobre 2012, ma si è dovuto aspettare fino ad ora per poter vederne i risultati: oggi sul tracciato di Suzuka sono state presentate le nuove SuperGt che animeranno il campionato giapponese dalla prossima stagione, figlie del regolamento comune con il DTM. Le nuove auto saranno spinte da motori turbo 4 cilindri, e dotate di sistemi KERS e DRS come nel campionato organizzato dalla ITR da questa stagione. Per aumentare le sinergie, anche il DTM sta pensando di ridurre i propri propulsori dagli usuali V8 a dei quattro cilindri come nel Sol Levante, e stesso tipo di propulsore si userà nel fantomatico DTM Americano, se mai questa serie prenderà il via. Le differenze principali rispetto alle vetture DTM sono l'utilizzo di un sistema di aria condizionata (e da qui si percepiscono le radici GT della serie nipponica) e la posizione del bocchettone di rifornimento. A differenza della Nissan, che continuerà con la sua tradizionale GT-R Nismo, sia Honda che Lexus utilizzeranno nuovi modelli dalla prossima stagione: se la casa di Tokyo schiererà la NSX CONCEPT-GT, che riprende le linee dalla nuova NSX già vista lo scorso anno ma non ancora in produzione, la casa di Aichi di proprietà della Toyota metterà in pista la Lexus LF-CC, recentemente svelata come concept car che però ancora non è presente sul mercato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Super GT
Articolo di tipo Ultime notizie