Adrian Newey correrà con una Nissan GT3 nel Super Taikyu giapponese

Adrian Newey, responsabile tecnico della Red Bull in Formula 1, correrà nella serie giapponese Super Taikyu a fine mese.

Adrian Newey correrà con una Nissan GT3 nel Super Taikyu giapponese

Newey guiderà una Nissan GT-R GT3 nel prossimo round ad Autopolis, nel weekend del 20-21 luglio, dividendo l'abitacolo con Ryuji Kumita e Joe Macari.

Il 60enne, tra le altre cose, troverà sulla griglia anche sua figlio Harrison, che invece sarà al volante di una Ferrari 488 GT3 della Tairoku Racing with B-Max team.

Leggi anche:

Al momento, l'accordo di Newey prevede il suo impegno solo ad Autopolis, con la B-Max che dovrebbe ridurre il proprio impegno ad una sola vettura per il resto della stagione.

Anche se Newey è conosciuto soprattutto per essere un tecnico di F1 sopraffino, ha accumulato parecchia esperienza anche come pilota, con tanto di partecipazione alla 24 Ore di Le Mans nel 2007, al volante di una Ferrari 430 GT2.

Il Super Taikyu è la serie che si inserisce subito sotto al Super GT nel panorama delle corse endurance giapponese, nella quale possono correre vetture GT3, GT4, ma anche derivate di serie.

Tuttavia, le gare Super Taikyu sono generalmente più lunghe di quelle del Super GT (Taikyu vuol dire endurance), con l'evento di punta che è la 24 Ore del Fuji.

condividi
commenti
La Modulo DOME Racing conclude l'anno con una vittoria in Classe TCR ad Okayama
Articolo precedente

La Modulo DOME Racing conclude l'anno con una vittoria in Classe TCR ad Okayama

Carica i commenti