Gran festa a Castel San Pietro in Ticino per i quindici anni di Suissesport.ch

condividi
commenti
Gran festa a Castel San Pietro in Ticino per i quindici anni di Suissesport.ch
31 ott 2018, 17:10

Il sito Web fondato da Franco Barin e Andrea Naldi ha premiato in un gala da anniversario i “campioni“ svizzero-italiani Alex Fontana, Sharon Scolari, Ivan Jacoma, Fabiano Fenini e tanti altri talenti locali

Suissesport.ch, il portale ticinese dedicato al mondo dei motori, ha celebrato presso la Masseria Cuntitt di Castel San Pietro i propri quindici anni di presenza sul web con la quinta edizione della “Serata dei campioni”.

Nel corso della serata di intrattenimento, Patrizia Naldi, moglie di Andrea Naldi, prematuramente scomparso, e Franco Barin, fondatori di Suissesport.ch, hanno premiato numerosi piloti ticinesi, nonché le giovani promesse del territorio, rendendo altresì omaggio anche a molti ospiti celebri nel mondo dei motori.

La serata, magistralmente condotta da Roberto Gurian, è stata arricchita da foto, reportage, interviste e incontri con i fuoriclasse del volante delle 2 ruote 4 ruote. Molti i driver professionisti presenti, tra i quali Philipp Peter, Andrea Chiesa, Alex Fontana, Manuel Fretti, Roberto Barin, Mauro Simoncini e Lorenzo Fiore. 

Tanti anche i giovani piloti, a riprova che il Ticino è un’importante fucina di campioni. Il premio “Suissesport 2018” è andato a Sharon Scolari, che ha gareggiato nella Formula Renault NEC in ambito continentale, Ivan Jacoma, veterano delle corse sul mitico circuito del Nurburgirng), mentre per la categoria giovani e debuttanti ha prevalso Fabiano Fenini.

Un premio speciale, il “ Memorial Andrea Naldi, è andato a Philipp Peter, pilota dalla lunga e vincente carriera agonistica, manifestatasi in venticinque anni di corse ai massimi livelli: è stato infatti pilota ufficiale Audi alla 24 Ore di Le Mans, nonché attivo in Indy Lights e nel Campionato FIA GT, soltanto per indicare una piccola parte della sua prestigiosa carriera. Il pilota austriaco, però luganese d'adozione, è stato premiato da Patrizia Naldi.

Un interessante tavola rotonda è stata animata dalla presenza di Mauro Simoncini, giornalista e pilota con ben 14 partecipazione alla 24 Ore del Nurburgirng, il tutto condito da racconti e aneddoti.

A seguire i principali riconoscimenti: Premio Speciale Suissesport 2018: Alex Fontana, campione Blancpain GT Series Sprint 2018; Premio Speciale alla carriera: Carlo Facetti; Premio speciale: Kessel Racing; Riconoscimenti: Franco Nespoli (Lotus Cup); Tiziano Vescovi (tentativi di record sul lago salato di Bonneville, negli Stati Uniti).

 

 

 

Scorrimento
Lista

Sharon Scolari

Sharon Scolari
1/6

Roberto Gurian, Fabrizio Scolari e Franco Barin

Roberto Gurian, Fabrizio Scolari e Franco Barin
2/6

Carlo Facetti

Carlo Facetti
3/6

Roberto Gurian, Alex Fontana e Franco Barin

Roberto Gurian, Alex Fontana e Franco Barin
4/6

Roberto Gurian e Tiziano Vescovi

Roberto Gurian e Tiziano Vescovi
5/6

Pubblico

Pubblico
6/6
Articolo successivo
Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati

Articolo precedente

Pronta per il 2019 la prima agenda “Memorally” di Marco Cariati e Guido Rancati

Carica i commenti