Bourdais lascia i colori dell'Olympique Lione

Bourdais lascia i colori dell'Olympique Lione

Il francese è deluso dalla LRS Formula, la squadra che sta gestendo la monoposto

Sebastien Bourdais ha deciso di interrompere la sua avventura nella Superleague Formula, dove in questa stagione stava difendendo i colori dell'Olympique Lione. Dopo un buon esordio, con tanto di vittoria a Silverstone, l'ex pilota di Formula 1 ha infatti faticato tantissimo, trovandosi spesso relegato nelle posizioni di rincalzo. Ed è proprio questa situazione, secondo il francese imputabile alla LRS Formula, la squadra che gestisce la monoposto, ad aver portato Sebastien a dire basta alla vigilia della gara di Zolder. "Non c'era altro modo per uscire da questa situazione" ha detto ad Autosport. "La LRS non era mai stata un team prima d'ora, abbiamo iniziato il programma molto in ritardo e la macchina non era neanche pronta all'inizio della stagione. Nonostante questo, abbiamo vissuto un grande weekend a Silverstone, ma poi siamo passati da un problema all'altro". "Per ora ho deciso di fermarmi, ma non sto puntando il dito contro qualcuno o qualcosa, dico solo che mi sembrava la soluzione migliore. Il team non ha il tempo, il budget e l'esperienza per competere con le altre strutture del campionato. Siamo partite con le migliori intenzioni, ma abbiamo fatto sempre fatica, quindi stava diventando una situazione frustrante" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SF
Piloti Sébastien Bourdais
Articolo di tipo Ultime notizie