Vervisch al top nelle libere-2 a Zolder

Vervisch al top nelle libere-2 a Zolder

In tre quasi alla pari alle sue spalle

Frederic Vervisch ha messo in riga tutti nella seconda sessione di prove libere del secondo incontro della Superleague Formula, che si sta disputando a Zolder. Il belga, alfiere della squadra del Lussemburgo, è stato l'unico a scendere sotto la soglia del 1'19", facendo registrare il crono di 1'18"784 e lasciando a quasi 4/10 di secondo il primo degli inseguitori. A fronte di tale superiorità, la vera battaglia si è invece avuta alle sue spalle fra Andy Soucek (Atletico de Madrid), Max Wissel (Corea del Sud) e Neel Jani (Belgium RSC Anderlecht) che si sono piazzati nell'ordine, raccolti in appena 2/100 di secondo, i primi due con l'analogo tempo di 1'19"179, il terzo con il crono di 1'19"195. Andy Soucek si è comunque detto in grado di migliorare ancora per le qualifiche, in quanto, pur essendo migliorata molto la sua vettura rispetto alle libere-1, lo spagnolo è convinto che vi sia ancora un buon margine per lavorare sull'assetto della monoposto. Solo la settima prestazione per John Martin (Australia) e la decima per Craig Dolby (Inghilterra), nelle libere-1 rispettivamente autori del terzo e secondo tempo.

Tempi libere-2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SF
Piloti Frédéric Vervisch
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning