Stefano Comini chiude il campionato al quarto posto

Stefano Comini chiude il campionato al quarto posto

Lo svizzero della Target Motorsport però a Barcellona ha conquistato una vittoria ed un secondo posto

Nel weekend conclusivo del campionato Seat Eurocup 2014 il giovane driver elvetico conquista una grande vittoria e giro veloce in gara 1 e un meritato secondo posto in gara 2 a seguito di una splendida battaglia terminata solo a 3 giri dal termine.

Fin dal venerdi Stefano Comini si è mostrato competitivo cogliendo una seconda posizione nella prima sessione di prove libere, poi diventata sesta nella seconda sessione di prove. Nelle qualifiche però il giovane talento ticinese ha recuperato posizioni conquistando il terzo posto in griglia di partenza.

In gara 1 una fantastica partenza permette a Stefano Comini di superare i primi due avversari e agguantare la prima posizione fin dalla prima curva, dominio completo fino alla bandiera a scacchi con un vantaggio sul secondo di più di 3 secondi e cogliendo il giro più veloce in pista.

In gara 2 Stefano Comini è scattato dalla sesta posizione a seguito dell’inversione in griglia delle prime 8 posizioni in qualifica, una buona partenza ha permesso al driver elvetico di rimanere nelle posizioni di vertice e a suon di sorpassi si è avvicinato al podio. Nella seconda parte della gara si è innescata una stupenda bagarre per il terzo posto con De Diego, Stefano Comini, che si trovava a difendersi dagli attacchi di Brichet, ha braccato l’avversario staccandosi dal francese che cercava di disturbarlo, e con un meraviglioso sorpasso ad hoc, ha conquistato meritatamente il terzo gradino del podio.

I due podi sul circuito catalano di Montmelò hanno permesso al talento svizzero di terminare il campionato al quarto posto nella classifica generale della Seat Eurocup 2014. Grande vettura preparata dal team Target Competition, bravura e talento del 24enne ticinese hanno fatto si che questa stagione fosse ricca di risultati e di podi, purtroppo alcuni eventi esterni, alcuni contatti incolpevoli, hanno messo fine alle gare prima della bandiera a scacchi e non hanno permesso a Stefano Comini di combattere fino alla fine per la vittoria del campionato. Questa conclusione di stagione rende giustizia a questi episodi e dimostra il grande potenziale di team e pilota

"Un’incredibile vittoria, veramente supremazia totale sono riuscito a conservare le gomme fino alla fine, abbiamo dimostrato che la macchina la sappiamo fare e che le gare le sappiamo vincere" ha affermato Stefano Comini subito dopo la vittoria di gara 1, ringraziando il team Target Competition preparatore di una macchina sempre perfetta.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Seat Leon Eurocup
Piloti Stefano Comini
Articolo di tipo Ultime notizie