GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
46 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
73 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Evento concluso
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
11 giorni
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Moto3
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Moto2
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
IndyCar
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
19 giorni
FIA F3
G
Barcellona
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
32 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
67 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
60 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
67 giorni
WTCR
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
102 giorni

Reitnau: Meisel stecca ancora, Neff trionfa davanti a Schnellmann

condividi
commenti
Reitnau: Meisel stecca ancora, Neff trionfa davanti a Schnellmann
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
4 lug 2017, 16:13

Il campione in carica non risolve i problemi della propria Mercedes MB SLK340. Frédéric ne approfitta, ringrazia e centra il bis nella Classe Turismo davanti al vincitore di Hemberg. Successo in E1 per Nüssli.

Frédéric Neff, Porsche 996 Cup, All-In Racing Team
Bruno Ianniello, Lancia Delta S4, Ecurie Basilisk
Chris Steiner, Porsche 911 Turbo, ACS, crash
Bruno Sawatzki, Porsche 911 GT3, ACFL
Frédéric Neff, Porsche 996 Cup, All-In Racing Team
Chris Steiner, Porsche 911 Turbo, ACS
Robert Wicki, Mitsubishi Lancer Evo VI RS2, Equipe Bernoise
Roger Schnellmann, Mitsubishi Lancer Evo VIII J-SPEC, Schnellmann Racing
Roger Schnellmann, Mitsubishi Lancer Evo VIII J-SPEC, Schnellmann Racing
Romeo Nüssli, Ford Escort Cosworth, ACS
Romeo Nüssli, ACS, vincitore Gruppo E1
Reto Meisel, Mercedes SLK340, Meisel Motorsport

Il grave incidente capitato a Chris Steiner (Porsche 911 Turbo) poco dopo l’inizio della seconda corsa a Reitnau ha calato il sipario sulla storica manifestazione automobilistica argoviese.

Il pilota, 34 anni ancora da compiere, ha impattato violentemente contro un albero riportando numerose fratture alle gambe, che lo hanno costretto a un intervento d’urgenza presso l’ospedale di Aarau. Almeno altre due operazioni chirurgiche saranno necessarie prima che il driver elvetico possa concentrarsi soltanto sul recupero.

Dopo la vittoria nel Gruppo SuperSérie a Hemberg, Chris Steiner occupava la seconda posizione nella graduatoria del Campionato Svizzero della Montagna tra i piloti alla guida di vetture da Turismo. Il garagista (Conceptcars) e importatore KTM di Altendorf stava cercando di accorciare il divario con Robert Wicki (Mitsubischi a quattro ruote motrici) al momento dell’incidente. 

Per motivi di sicurezza e di logistica, la 52esima edizione della cronoscalata di Reitnau è disgraziatamente terminata con lo schianto dello sventurato pilota.

Così, a decidere la classifica è stata la prima corsa, nella quale non tutti i concorrenti del girone Turismo hanno trovato le medesime condizioni. Soltanto i piloti appartenenti alla classe InterSwiss, partiti allo stesso tempo della categoria E2, hanno pertanto avuto l’occasione di gareggiare sull’asciutto.

Il vincitore assoluto della categoria Turismo proviene quindi dal Gruppo IS. Come nella manche inaugurale di Hemberg, quattro piloti a bordo alla guida di una Porsche si sono sfidati su filo dei secondi, dando vita a un duello spettacolare. Frédéric Neff (15esimo assoluto) si è piazzato nuovamente davanti a tutti nel girone d’appartenenza dinanzi a Bruno Sawatzki e Danny Krieg.

Il vice campione in carica ha migliorato il record nel Gruppo InterSwiss (57’’63), trovandosi sulla strada giusta verso il titolo 2017. Nuovi problemi per Reto Meisel.

 

Come nella prima corsa nel Canton San Gallo, l’esperto driver di Leuggern ha riscontrato un problema d’elettronica alla sua Mercedes MB SLK340, arrestando la vettura a metà corsa per poi farla ripartire successivamente.

Avendo avuto soltanto una corsa a disposizione, Reto Meisel non ha potuto fare meglio della 132esima posizione assoluta a Reitnau, evidenziando i problemi già incontrati in apertura di stagione.

Con la vittoria assoluta in condizioni comparabili a Mickhausen (Germania) 2016 e la prima posizione tra le vetture da Turismo a Eschdorf (Lussemburgo) nel mese di maggio, Romeo Nüssli è stato il più rapido di tutti con la sua Ford Escort Cosworth nella categoria E1 anche nella corsa corsa stagionale nel Canton Argovia. 

Roger Schnellmann, vincitore in E1 a Hemberg, ha portato la sua Mitsubishi Evo al secondo posto di specialità, accusando un solo secondo di ritardo da Romeo. I due hanno indovinato la giusta strategia, azzeccando la scelta di montare gomme da asciutto (posteriori) e da bagnato (anteriori).

Autore di una prova di tutto rispetto, Bruno Ianniello (Lancia Delta S4) ha chiuso sul gradino più basso del podio nella categoria E1, con un ritardo di soli 11 centesimi di secondo da Romeo Nüssli nonché trionfando fra le 3500 cc.

In attesa della decisione della Commissione Nazionale dello Sport sui punteggi da assegnare, Frédéric Neff resterà in vetta alla classifica del Campionato Svizzero della Montagna davanti a Nüssli e Schnellmann.

La redazione di Motorsport.com Svizzera intende augurare a Chris Steiner, giunto in seconda posizione nella SuperSérie, una pronta guarigione.

Bergrennen Reitnau - Classifica completa (Scratch)

Swill Hillclimb Championship (Touring Cars) - standings after 2 rounds

Articolo successivo
Steiner operato dopo lo spaventoso incidente a Reitnau

Articolo precedente

Steiner operato dopo lo spaventoso incidente a Reitnau

Articolo successivo

Confermato il punteggio dimezzato nella Salita di Reitnau!

Confermato il punteggio dimezzato nella Salita di Reitnau!
Carica i commenti