WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
02 ott
Prossimo evento tra
10 Ore
:
15 Minuti
:
15 Secondi
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
41 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
Moto3
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
Moto2
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
25 set
Canceled
G
Abu Dhabi
27 nov
Canceled
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
09 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Mezzo secolo fa la vittoria di Jo Siffert alla Saint Ursanne-Les Rangiers

condividi
commenti
Mezzo secolo fa la vittoria di Jo Siffert alla Saint Ursanne-Les Rangiers
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli

Era il 20 agosto del 1967 quando il pilota rossocrociato si impose nella corsa giurassiana. Motorsport.com Svizzera ritorna sul giorno del trionfo del pilota di Formua 1 nella grande gara di Velocità in Salita.

Les Rangiers 1967, Jo Siffert, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert con la prima moglie Sabine, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert con la prima moglie Sabine, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert, Lola-BMW F2
Les Rangiers 1967, Jo Siffert, Lola-BMW F2
Tribune de Lausanne, Rangiers 1967
Feuille d'Avis de Lausanne, Rangiers 1967
Feuille d'Avis de Lausanne, Rangiers 1967
Nouvelle Revue de Lausanne, Rangiers 1967
Tribune de Lausanne, Rangiers 1967, Henri Grandsire alias Michel Vaillant

Domenica 20 agosto si è disputata la 74esima edizione della celebre corsa di Velocità in Salita Saint Ursanne-Les Rangiers, valida per di più quale nona prova del Campionato Europeo della Montagna. L’inizio era in programma per le 7:30 con prosecuzione teorica della gara fino alle 17:30, ma l’happening si è in realtà protratto ben oltre le 8 di sera.

È stata anche l’occasione per celebrare il 50esimo anniversario dalla vittoria assoluta di Jo Siffert al volante della monoposto Lola-BMW di Formula 2, trionfante a Saint Ursanne il 20 agosto del 1967.

Il pilota friborghese del Circus festeggiò in quell’occasione il terzo successo consecutivo nel Canton Giura dopo le affermazioni del 1965 e 1966. 

Nel 1965, la cronoscalata elvetica ebbe l’onore di marcare la presenza di ben tre piloti di Formula 1. Segnatamente il campione del mondo Jim Clark, Jo Bonnier e, appunto, Siffert. 50 anni fa, la vittoria di Jo fu applaudita da oltre 20’000 spettatori.

A testimonianza dell’importanza della presenza del pilota elvetico, troviamo una pagina del quotidiano losannese “La Feuille d’Avis” datata 21 agosto 1967.

“Tutti hanno attesoSiffert, lo stesso che ci fece balzare dal divano a Le Mans o a Monaco. Lo stesso Jo che, per un giorno, è diventato realtà concreta per la maggior parte del pubblico rossocrociato”, alcune delle parole del giornale locale.

La vittoria di Jo Siffert suscitò un irrefrenabile entusiasmo da parte del pubblico, come descritto perfettamente dall’inviato del quotidiano suddetto.

“Il campione è stato letteralmente preso d’assalto dagli spettatori alla ricerca di un autografo. Tutti questi svizzeri appassionati assomigliavano davvero a dei tifosi maniacali. Che magnifica rivelazione!”. 

L’interesse pazzesco di quella corsa giurassiana fu ripreso dalla Televisione Svizzera Romanda, il cui racconto potete trovare in calce all’articolo in un video. Scorgendo l’elenco iscritti del 1967 si noterà pure la partecipazione di un altro pilota, il francese Henri Grandsire.

Quest’ultimo salì agli onori della cronaca per aver interpretato il ruolo di Michel Vaillant in una serie televisiva di tredici episodi che hanno riscosso parecchio successo tra gli appassionati di motori.

Al volante di una Alpine A110, Henry Grandsire trionfò nella categoria d’appartenenza alla Saint Ursanne-Les Rangiers, divenendo beniamino del pubblico e firmando autografi quasi come l’idolo locale Jo Siffert!

Retrospettiva storica della Televisione Svizzera Romanda del 1973: https://www.rts.ch/archives/tv/sports/avant-premiere-sportive/8845189-champion-des-rangiers.html

Retrospettiva storica della Televisione Svizzera Romanda del 1993:
https://www.rts.ch/archives/tv/information/tj-midi/3473493-course-des-rangiers.html

Nel 1965, alla cronoscalata Saint Ursanne-Les Rangiers, la Televisione Svizzera Romanda ha dato la possibilità a Jo Bonnier di intervistare i colleghi piloti Jim Clark e Jo Siffert:
https://www.rts.ch/archives/tv/information/carrefour/3470035-siffert-et-clark.html

Saint Ursanne: tutto pronto per il nuovo record del percorso

Articolo precedente

Saint Ursanne: tutto pronto per il nuovo record del percorso

Articolo successivo

Saint Ursanne: due i vincitori in una folle gara dei record!

Saint Ursanne: due i vincitori in una folle gara dei record!
Carica i commenti