GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
2 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
15 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
43 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
127 giorni

TT 2020: OMG Racing con Johnson per il debutto nelle road races

condividi
commenti
TT 2020: OMG Racing con Johnson per il debutto nelle road races
Di:
19 dic 2019, 16:39

Il team britannico ha reso noto il suo sbarco nelle corse su strada, annunciando David Johnson come primo pilota della sua line up.

La OMG Racing ha deciso di allargare i suoi orizzonti e abbracciare il mondo delle corse su strada, presentandosi, nel 2020, ai nastri di partenza di North West 200 e Tourist Trophy.
Primo pilota a unirsi alla giovane squadra britannica è niente di meno dell'esperto David Johnson, rimasto senza sella dopo la decisione della Honda di affidare le sue Firblade a Irwin e Todd.

Leggi anche:

Dopo aver conquistato il suo primo podio al TT, beffando Dunlop all'ultimo giro della gara Superstock, nel prossimo Tourist Trophy, il rider australiano sarà chiamato a portare in strada la BMW S1000RR della OMG Racing nelle classi Superbike e Superstock. E la Yamaha R6 schierata dal team in Supersport.

"Sono felicissimo di firmare con OMG Racing per la stagione su strada 2020", ha affermato un Johnson entusiasta della sua nuova squadra.
"Sono delle persone incredibili, dedite alle corse e che mettono i loro piloti in primo piano. Anche le moto saranno di prima classe, è una squadra senza limiti quando si tratta di assemblare le componenti migliori e sono sicuro che saranno in grado di preparare moto in grado di vincere".

Sebbene sia nata solo nel dicembre del 2017, la squadra fondata da Chris Oscroft, Greg McPhail e Alan Gardner vanta già due anni di esperienza nei campionati Superstock e Superbike britannici. E al termine di un solido 2019, in cui sono arrivati il primo successo nel BSB (con Josh Elliott) e il 12° posto in campionato di Luke Mossey, la OMG Racing vuole continuare a scalare la classifica, passando da Suzuki a BMW, nel 2020.

Grandi ambizioni, che "Davo" è convinto verranno perseguite anche nelle corse su strada, dove punta a riassaporare l'emozione del podio.

"Attualmente sono ancora a casa in Australia – ha aggiunto Johnson - ma sembra che le stelle si stiano allineando per il prossimo anno, con il mio matrimonio che avrà luogo prima del mio ritorno nel Regno Unito per concentrarmi sulle corse". "Il 2019 è stato un grande anno per me - finalmente ho ottenuto il primo podio al TT - quindi sono sicuro di poter continuare con qualcosa di più nel 2020".

 

Sullo stato di forma di Johnson non sembra aver dubbi nemmeno il co-fondatore della OMG Racing, Alan Gardner, che è felice di dare il benvenuto al pilota australiano.

"David ci ha parlato per un po' del correre su strada e credo che alla fine mi abbia sfinito! È un ragazzo eccezionale da avere intorno, apporta positività alla squadra e ciò significa che tutti i soggetti coinvolti fanno un passo in più pur sentendosi a loro agio. Inoltre, credo che nessuno possa mettere in dubbio la sua velocità. L'aver superato un pilota iconico come Ian (Hutchinson) sulle strade, lo scorso anno, nello stesso team, dimostra quanto è arrivato lontano ed eravamo elettrizzati per lui quando ha ottenuto il suo primo podio. Spero che possa replicarlo quest'anno, con i nostri colori!”.

Articolo successivo
Bruce Anstey potrebbe non essere al via del TT 2020

Articolo precedente

Bruce Anstey potrebbe non essere al via del TT 2020

Articolo successivo

TT 2020: OMG Racing completa la line up con James Hillier

TT 2020: OMG Racing completa la line up con James Hillier
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Road racing
Piloti David Johnson
Autore Daniela Piazza