TT 2019: cancellate le prove del giovedì, cambia il programma del weekend

L’ennesima giornata persa a causa del maltempo ha convinto gli organizzatori del Tourist Trophy a posticipare la prima giornata di gare a domenica 2 giugno.

TT 2019: cancellate le prove del giovedì, cambia il programma del weekend

Il brutto tempo non vuole saperne di mollare la presa: dopo l’annullamento della sessione di prove pomeridiana, il Direttore di Gara Gary Thompson ha dovuto annunciare con rammarico anche la cancellazione del turno serale.

Giovedì 30 si aggiunge così alla lista delle giornate di qualifica perse a causa delle avverse condizioni metereologiche, ben quattro dall’inizio di questo TT, costringendo gli organizzatori del Tourist Trophy a rivedere l’intero programma del weekend.

Con due sole sessioni cronometrate messe in archivio sin ora, si allunga l’elenco delle attività previste per venerdì 31 maggio

Leggi anche:

Tempo permettendo, la sessione pomeridiana prenderà il via alle 14 italiane, con il primo turno misto Superbike, Superstock, Supersport e newcomer, seguito, alle 15.05, da quello dedicato a Supersport, Lightweight e newcomer e dall’ingresso in strada dei Sidecar alle ore 16. Superbike, Superstock, Supersport e newcomer torneranno poi in strada alle 19.20 ora italiana per la sessione serale, che includerà un ulteriore turno per i Sidecar e le prime prove cronometrate del TT Zero.

Pur confidando in una ritrovata indulgenza del meteo, tuttavia, i chilometri macinati non sarebbero sufficienti per lasciare che il giorno seguente lo Snaefell Mountain Course diventi teatro della prima giornata di gare del TT 2019. Per questo, competizioni rimandate a domenica 2 giugno, con il primo del mese decretato giorno di qualifica aggiuntivo.

Sabato 1° giugno le attività sullo stradale del Mountain inizieranno pertanto alle 12.40 italiane, con una sessione aperta a Superbike, Superstock, Supersport e newcomer (Lightweight esclusa). Alle 14.10 toccherà ai Sidecar, seguiti, 40 minuti più tardi, da un turno riservato a newcomer, Supersport e Lightweight. Dalle 16.45 i rider avranno a disposizione un ulteriore giro di qualifica riservato, nell’ordine, ai Sidecar, alle classi Superbike e Superstock, e alle moto elettriche del TT Zero.

Domenica 2 giugno, invece, il programma di giornata si aprirà alle 14.30 ora italiana con la gara della Superbike, seguita da quella dei Sidecar, a partire dalle 16.50.

condividi
commenti
TT 2019: cancellata la sessione pomeridiana. In forse quella serale

Articolo precedente

TT 2019: cancellata la sessione pomeridiana. In forse quella serale

Articolo successivo

TT 2019: annullata un'altra sessione di prove

TT 2019: annullata un'altra sessione di prove
Carica i commenti