TT 2018: Tyco BMW ingaggia Michael Dunlop

Il 15 volte campione al TT completa il programma per le gare al Mountain. Dunlop sarà impegnato in SSTK e SSP con le moto del suo team, in Lightweight sulla Paton ufficiale e nelle classi SBK e Senior con la BMW S1000RR del team nord irlandese

TT 2018: Tyco BMW ingaggia Michael Dunlop
Michael Dunlop, Tyco BMW
Michael Dunlop, Tyco BMW
Michael Dunlop, Tyco BMW
Michael Dunlop
Michael Dunlop, Suzuki
Michael Dunlop, Yamaha

Michael Dunlop ha trovato la Superbike per correre al TT 2018 nelle classi SBK e Senior. Il ventottenne nordirlandese salirà sulla BMW S1000RR del team Tyco, non solo per la road race dell'Isola di Man, ma anche alla North West 200 e all'Ulster GP.

L'annuncio completa il programma del 15 volte vincitore sugli oltre 60 km del circuito stradale del Mountain che, fino ad ora, aveva una gorossa incognita proprio sulle competizioni con le 1000cc. Infatti, dopo la sessione dei test a inizio marzo, si era arrivati all'interruzione dello storico rapporto tra Dunlop e Hawk Racing. Evidendtemente il feeling con la Suzuki GSX-R in versione 2018 non è sbocciato e il rider dell'Ulster ha preferito cercare soluzioni più competitive. Il nordirlandese non è nuovo a queste mosse, basti ricordare il TT del 2015 quando piantò in asso, quasi all'ultimo istante, il Team Milwaukee perché non ritenne abbastanza performante la Yamaha.

Essersi accordati con il team Tyco, squadra capace di vincere 27 NW200 e 18 Tourist Trophy, è un chiaro segnale lanciato agli avversari. L'uomo più veloce del Mountain con il giro record fatto in 16:53.929 ai 215.5 km/h di media durante il TT 2016 e che vince sull'Isola fin da quando avvenne il suo debutto nel 2007, vuole essere ancora una volta il pilota da battere. 

Il team manager del team Tyco BMW, Philip Neill ha dichiarato: "Ci è voluto del tempo affinché tutto questo accadesse e sono molto felice di confermare che Michael Dunlop e TAS Racing / Tyco BMW lavoreranno finalmente insieme nel 2018. Michael e io abbiamo discusso in varie occasioni, questa partnership, prima o poi, sarebbe dovuta accadere per forza. Mio padre e io, insieme a tutti i ragazzi di TAS Racing, siamo entusiasti e non vediamo l'ora di affrontare la sfida. Non saremmo in questa posizione senza il supporto dei nostri partner Tyco e BMW Motorrad ed entrambi sono estremamente felici dell'accordo fatto con Michael per la stagione 2018".

Michael Dunlop ha concluso dicendo: "Ho parlato in motle occasioni con Tyco BMW, ma tutto si è sempre concluso con un nulla di fatto, ma quest'anno tutti i tasselli sono andati nel verso giusto. E' finalmente giunto il momento adatto, per entrambi, di lavorare insieme. Non vedo l'ora di vedere i risultati".

condividi
commenti
TT 2018: Paton SC-Project Reparto Corse ingaggia Michael Dunlop

Articolo precedente

TT 2018: Paton SC-Project Reparto Corse ingaggia Michael Dunlop

Articolo successivo

TT 2018: attacco a tre punte per il Team Mugen

TT 2018: attacco a tre punte per il Team Mugen
Carica i commenti