TT 2018: Paton SC-Project Reparto Corse ingaggia Michael Dunlop

Il team italiano , dopo aver vinto la classe Lightweight nel 2017, si candida ad essere protagonista anche nell'edizione di quest'anno grazie alle firma del pilota 15 volte vincitore del Tourist Trophy.

TT 2018: Paton SC-Project Reparto Corse ingaggia Michael Dunlop

Il team ufficiale Paton SC-Project Reparto Corse iniza la sua campagna per il Torurist Trophy 2018 con un colpo eccezionale. Al fianco di Stefano Bonetti, sulla Paton S1-R Lightweight ci sarà Michael Dunlop.

La Casa italiana, perso Rutter con il quale ha vinto l'edizione 2017 nella classe Lightweight, non ha esitato e ha colto subito l'occasione per schierare il 15 volte vincitore del TT per andare a caccia di uno storico bis sugli oltre 60km del circuito cittadino dello Snaeffell Mountain Course.

“Schierare Michael Dunlop su una italianissima Paton è un onore - hanno dichiarato Roberto Pattoni e Andrea Realini, Project Manager Paton S1-R Lightweight - I top rider ci hanno cercato, sintomo che abbiamo fatto un ottimo lavoro in questi ultimi anni, grazie anche all’acquisizione da parte di SC-Project, e siamo in grado di fare la differenza. La squadra composta da Bonetti e Dunlop sarà un elemento chiave per permetterci di sviluppare ulteriormente la nostra S1-R per poterci confermare la Lightweight più veloce al TT! Siamo certi che anche il Pep (Giuseppe Pattoni, lo storico fondatore del maarchio ndr.) avrebbe apprezzato un pilota sanguigno e passionale come Dunlop. Non vediamo l’ora di iniziare!”.

La classe del TT dedicata alla bicilindriche è l'unica nella quale il pilota nordirlandese non è riuscito a centrare il successo. C'è da dire che non è un assiduo frequentatore di quel tipo di moto, in carriera lo si è visto competere più spesso con le 600cc e le 1000cc. Dal 2012, da quando la categoria è tornata al TT con le Supertwins (650cc a due cilindri derivate dalla serie), il suo miglior risultato con è stato il settimo posto conquistato nell'edizione 2017.

“Siamo estremamente felici di poter accogliere nel Team Paton SC-Project Reparto Corse un campione come Michael Dunlop - hanno dichiarato Stefano Lavazza e Marco De Rossi, titolari SC-Project - la collaborazione con lui è iniziata dalla fornitura dello scarico SC-Project per la Yamaha R6 del MD Racing Team con cui ha vinto il TT, categoria Supersport, lo scorso anno e, soddisfatto del prodotto, ha voluto continuare a collaborare con noi anche nel 2018 con gli impianti di scarico SC-Project per la sua BMW S1000RR e la Honda CBR600RR con cui correrà rispettivamente nella categoria Stock e Supersport. Le sue qualità sono chiare a tutti e siamo consapevoli che un pilota come Michael punti a nient’altro che a vincere. È un onore per noi e per Paton schierare uno dei piloti più forti nella storia del Tourist Trophy. Siamo pronti alla sfida di confermarci la moto da battere sull’Isola di Man”

condividi
commenti
TT 2018: John McGuinness correrà per il rivale Michael Dunlop

Articolo precedente

TT 2018: John McGuinness correrà per il rivale Michael Dunlop

Articolo successivo

TT 2018: Tyco BMW ingaggia Michael Dunlop

TT 2018: Tyco BMW ingaggia Michael Dunlop
Carica i commenti