WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
25 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
34 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
75 giorni
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
60 giorni

Nuovo format per il Tourist Trophy 2020?

condividi
commenti
Nuovo format per il Tourist Trophy 2020?
Di:
29 ott 2019, 17:59

Gli organizzatori del TT vogliono modificare il programma della prossima stagione, per aumentare lo spettacolo e diminuire i disagi causati dall'evento.

Nella prossima edizione, il format del Tourist Trophy potrebbe avere un nuovo aspetto. Gli organizzatori del TT hanno avanzato al Governo mannese una proposta di modifica del programma 2020, allo scopo di aumentare lo spettacolo e diminuire sia l'impegno di piloti e commissari, sia i disagi per i cittadini.

"Il nuovo programma proposto è stato progettato per ottimizzare le Qualifiche e accorciare i giorni di gara, riducendo la pressione a cui sono sottoposti i partecipanti, i team, i volontari e gli ufficiali", ha spiegato il ministro per il Turismo e il Motorsport, Rob Callister.

"Questo nuovo format è pensato anche per minimizzare l'impatto delle corse sui residenti e sulle attività commerciali locali; attraverso una definizione migliore del programma di blocco stradale, che includa orari definitivi per il primo fine settimana di qualifica e una riduzione del periodo di chiusura delle strade durante la settimana di gara, traducendosi in orari di blocco del traffico più chiari e semplici da seguire".

I promotori del TT si sono mossi per trovare una soluzione ai problemi sorti nell'ultima edizione, e non solo, con il preciso intento di offrire al pubblico e agli addetti ai lavori un evento migliorato sotto ogni aspetto.

Per questo, le novità previste potrebbero andare oltre la sospensione del TT Zero nel prossimo biennio, andando a interessare l'intero format del Tourist Trophy: dalla struttura delle singole giornate, al programma di intrattenimento che sarà annunciato il 16 novembre.

Leggi anche:

Ma in cosa consistono di preciso le modifiche al programma studiate dall'ACU?

In primis nella partenza del Tourist Trophy ritardata di un giorno.

A differenza delle scorse edizioni, il TT 2020 potrebbe infatti aprirsi domenica 31 maggio, con una sessione di prove pomeridiana. A questa farebbero seguito i consueti turni serali, in programma da lunedì 1 a giovedì 4 giugno. Venerdì 5, invece, le prove verrebbero anticipate al pomeriggio, in maniera tale da avere la sera del venerdì e il pomeriggio del giovedì come slot provvisori, da utilizzare qualora Giove pluvio si presentasse carico come quest'anno.

L'altra sostanziale modifica proposta andrebbe a interessare le prime tre giornate della settimana di gara (sabato 6, lunedì 8 e mercoledì 10), che si aprirebbero con un giro mattutino di warm-up.

Articolo successivo
Tourist Trophy: sospeso il TT Zero a partire dal 2020

Articolo precedente

Tourist Trophy: sospeso il TT Zero a partire dal 2020

Articolo successivo

Ulster GP: a rischio l'edizione 2020

Ulster GP: a rischio l'edizione 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Road racing
Autore Daniela Piazza