WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
00 Ore
:
39 Minuti
:
39 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Prove libere in
7 giorni
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
20 giorni

Classic TT, Senior: doppietta Paton con McGuinness davanti a Bonetti

condividi
commenti
Classic TT, Senior: doppietta Paton con McGuinness davanti a Bonetti
Di:
24 ago 2019, 19:30

"McPint" rispetta i favori dei pronostici e vince in solitaria davanti all'ottimo pilota italiano. Completa il podio Jamie Coward, che infrange il sogno di una tripletta del marchio milanese.

Dopo aver svettato nelle prove, John McGuinness si è ripetuto anche in gara, centrando la sua terza vittoria al Classic, con il secondo successo consecutivo nel Senior. Ma a gioire nella prima gara del Festival of Motorcycling è anche l’Italia, grazie al secondo posto conquistato da Stefano Bonetti, al suo esordio nel Classic, che regala una splendida doppietta alla Paton.

Partito davanti a tutti, il "Missile di Morecambe" ha subito salutato la compagnia, ma un incidente nel giro di apertura ha decretato bandiera rossa e un nuovo via della gara, accorciata poi di un giro rispetto ai quattro previsti. Un inconveniente che non ha scalfito McGuinness, che alla ripartenza ha ripreso a dettare il passo in sella alla Paton 500 del Team Winfield. Primo giro, con partenza da fermo, chiuso in 20’16”240 alla media di 111.68 mph, con un vantaggio di 17”286 su Bonetti e 41”700 sulla Paton di Maria Costello, seguita a meno di un secondo da un agguerrito Jamie Coward (Honda). Ma il sogno di una tripletta tutta Paton si è infranto nel secondo passaggio, quando il pilota della Ted Woof Racing ha sferrato l’attacco, negando il secondo podio nel Classic alla motociclista britannica, transitata quarta al controllo di Ramsey.

Nonostante le prime quattro posizioni siano rimaste congelate fino alla bandiera a scacchi, che ha visto McGuinness tagliare il traguardo con un margine di 27”793 su Bonetti e 1’31”420 su Coward, non è mancato un piccolo brivido nel finale, quando il pilota bergamasco si è ritrovato a cambiare marcia con la mano sinistra, a causa di un problema al cambio dovuto alle vibrazioni della sua Paton.

Articolo successivo
Classic TT: rientro al top per Bruce Anstey

Articolo precedente

Classic TT: rientro al top per Bruce Anstey

Articolo successivo

Classic TT, Lightweight: Anstey torna a vincere dopo il tumore

Classic TT, Lightweight: Anstey torna a vincere dopo il tumore
Carica i commenti