Neuville continua nel suo momento di forma: ha vinto anche il Rally di Ypres con una i20 R5

condividi
commenti
Neuville continua nel suo momento di forma: ha vinto anche il Rally di Ypres con una i20 R5
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 giu 2018, 15:41

Il belga della Hyundai vince anche il rally casalingo e si conferma in un periodo eccellente. Con questa gara si è tenuto in allenamento in vista del Rally di Finlandia che sarà disputato al termine del mese di luglio.

Podio: i vincitori Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Podio: il vincitore Thierry Neuville, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Thierry Neuville ha centrato lo scorso fine settimana la terza vittoria consecutiva della sua stagione firmando un trionfo senza storia all'Ypres Rally, tappa del Belgian Rally Championship.

Il leader del Mondiale Rally ha corso assieme al suo navigatore storico Nicolas Gilsoul al volante di una Hyundai i20 New Generation R5 vestita con una livrea a scopo benefico legato al Red Nose Day, un'iniziativa per supportare i ragazzi con problemi di salute mentale.

Thierry ha vinto 15 delle 23 speciali previste dal percorso ufficiale dell'edizione 2018, precedendo il primo degli avversari, il belga Vincent Verschueren su Skoda Fabia R5, di 40"4. Questa è per lui la terza vittoria di fila dopo aver vinto il Rally del Portogallo e il Rally Italia Sardegna dopo una lotta al millesimo con Sébastien Ogier.

"Quando siamo partiti in gara non avevo molta esperienza al volante della i20 R5, dunque ho dovuto provare a conoscerla un po'", ha detto Neuville al termine della gara. "Ma poi dopo aver fatto qualche cambiamento alle sospensioni durante il service, il suo comportamento è migliorato costantemente e ho trovato sempre più confidenza".

Neuville ha riscattato l'incidente dello scorso anno, quando stava lottando per la vittoria ma fu costretto al ritiro a causa di un errore.

"Al Rally di Ypres puoi sempre finire in un fosso, dunque a pochi chilometri dalla fine della gara abbiamo solo cercato di fare errori e proteggere la nostra prima posizione in classifica".

Prossimo articolo Rally
Max Redina riceve dall'ISFOA la Laurea honoris causa in Tecnica della Comunicazione

Previous article

Max Redina riceve dall'ISFOA la Laurea honoris causa in Tecnica della Comunicazione

Next article

Suzuki Rally Cup: terza vittoria di seguito per Peloso e Iguera al Rally della Marca

Suzuki Rally Cup: terza vittoria di seguito per Peloso e Iguera al Rally della Marca

Su questo articolo

Serie Rally
Piloti Thierry Neuville
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie