Confermato: la scocca ritrovata in Grecia è della ŠKODA rubata a Rendina

condividi
commenti
Confermato: la scocca ritrovata in Grecia è della ŠKODA rubata a Rendina
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 gen 2018, 11:35

Dopo l'invio e l'analisi di tutta la documentazione richiesta, le autorità elleniche hanno comunicato che quanto resta della vettura è proprio di quella sottratta alla Motorsport Italia lo scorso anno al Rally dell'Acropoli.

La Skoda Fabia R5 ritrovata in Grecia
La Skoda Fabia R5 ritrovata in Grecia
Max Rendina, Skoda Fabia R5
Max Rendina, Skoda Fabia R5
Max Rendina, Skoda Fabia R5
Max Rendina, Skoda Fabia R5
Max Rendina
Massimiliano Rendina, Skoda Fabia R5

La scocca della ŠKODA Fabia R5 rinvenuta nei campi della Grecia la settimana scorsa è quella della vettura di Motorsport Italia.

La conferma è stata data dalle autorità greche alla squadra romana di Max Rendina, che una settimana prima del Rally dell'Acropoli 2017 si era ritrovato senza macchina poiché rubata nel parcheggio dell'albergo ove il pilota capitolino e la sua squadra alloggiavano in attesa di prendere parte all'evento dell'ERC.

Purtroppo non è ancora ben chiaro in che condizioni effettivamente sia la scocca, abbandonata in una zona disabitata nei pressi di Atene, ma se non altro i documenti inviati da Motorsport Italia alla polizia del luogo hanno potuto stabilire che si trattava proprio della Fabia di Rendina.

"Appena saputo del fatto abbiamo inviato tutta la documentazione e qualche giorno dopo ci hanno telefonato confermandoci che i numeri di telaio e le caratteristiche corrispondono - ha dichiarato il team manager Bruno De Pianto a Motorsport.com - Ci siamo attivati contattando una nostra persona di fiducia che ha visionato il tutto assieme alla polizia greca dandoci notizia che si trattava della nostra ŠKODA".

"Per motivi burocratici verrà rilasciata fra alcuni giorni, per cui ci stiamo organizzando per riportarla in Italia. Appena ci arriverà, i nostri tecnici sono già pronti per analizzarla attentamente e capire in che stato sia. Dalle foto è evidente che non è rimasto molto, ma una scocca comunque può tornare utile in tutti i casi ed è un pezzo di un certo valore economico, dunque sarà nostro compito assicurarci che effettivamente le condizioni siano ancora buone".

Prossimo articolo Rally
Il Peugeot Competition cerca il pilota ufficiale per il 2019

Previous article

Il Peugeot Competition cerca il pilota ufficiale per il 2019

Next article

Grecia, trovata una scocca ŠKODA: è la Fabia rubata a Max Rendina?

Grecia, trovata una scocca ŠKODA: è la Fabia rubata a Max Rendina?