Dramma a Maiorca: navigatore muore tra le fiamme

condividi
commenti
Dramma a Maiorca: navigatore muore tra le fiamme
Redazione
Di: Redazione
15 mar 2015, 10:00

José Lumbreras è rimasto bloccato nell'abitacolo della sua Renault 5 Turbo. Grave anche il pilota

Il Rally Oris Classic di Maiorca è finito nel peggiore dei modi: la corsa riservata alle vetture storiche è stata infatti interrotta a causa della morte di uno dei concorrenti. Il navigatore José Lumbreras è rimasto intrappolato all'interno della Renault 5 Turbo che divideva con Carlos Iscar mentre questa veniva avvolta dalle fiamme e purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare.

Al quinto chilometro della speciale compresa tra Coves e Campanet, Iscar ha perso il controllo della sua vettura ed è andato a scontrarsi contro un albero. Lo schianto è stato terribile e la vecchia R5 è stata immediatamente avvolta dalle fiamme.

Come detto, Lumbreras è purtroppo rimasto intrappolato nell'abitacolo, mentre Iscar è riuscito ad uscire dalla vettura, anche se pure per lui il quadro non è particolarmente incoraggiante: è ricoverato alla Clinica Palmaplanas di Palma di Maiorca e le sue condizioni sono indicate come gravi ma stabili in base al comunicato diffuso dagli organizzatori, che purtroppo parla anche di ustioni sul 50% del corpo.

Prossimo articolo Rally
Chentre-Gualtieri vincono il Ronde delle Miniere

Previous article

Chentre-Gualtieri vincono il Ronde delle Miniere

Next article

Il 2015 di Luca Pedersoli inizia all'Imola Rally Circuit

Il 2015 di Luca Pedersoli inizia all'Imola Rally Circuit

Su questo articolo

Serie Rally
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie