Dramma a Maiorca: navigatore muore tra le fiamme

Dramma a Maiorca: navigatore muore tra le fiamme

José Lumbreras è rimasto bloccato nell'abitacolo della sua Renault 5 Turbo. Grave anche il pilota

Il Rally Oris Classic di Maiorca è finito nel peggiore dei modi: la corsa riservata alle vetture storiche è stata infatti interrotta a causa della morte di uno dei concorrenti. Il navigatore José Lumbreras è rimasto intrappolato all'interno della Renault 5 Turbo che divideva con Carlos Iscar mentre questa veniva avvolta dalle fiamme e purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare.

Al quinto chilometro della speciale compresa tra Coves e Campanet, Iscar ha perso il controllo della sua vettura ed è andato a scontrarsi contro un albero. Lo schianto è stato terribile e la vecchia R5 è stata immediatamente avvolta dalle fiamme.

Come detto, Lumbreras è purtroppo rimasto intrappolato nell'abitacolo, mentre Iscar è riuscito ad uscire dalla vettura, anche se pure per lui il quadro non è particolarmente incoraggiante: è ricoverato alla Clinica Palmaplanas di Palma di Maiorca e le sue condizioni sono indicate come gravi ma stabili in base al comunicato diffuso dagli organizzatori, che purtroppo parla anche di ustioni sul 50% del corpo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Articolo di tipo Ultime notizie