GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
13 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
20 giorni
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
118 giorni

I rally ancora nel cuore di Bottas: correrà al Rally Circuit

condividi
commenti
I rally ancora nel cuore di Bottas: correrà al Rally Circuit
Di:
23 nov 2019, 16:42

Il pilota finnico della Mercedes correrà al volante di una DS3 WRC preparata dal team PH Sport.

Valtteri Bottas non aveva mai preso contatto con vetture da rally sino a pochi mesi fa pur essendo finlandese e, si sa, la scuola dei Flying Finn è una delle più prolifiche dal punto di vista di piloti arrivati poi al successo nel WRC, massima espressione della disciplina in cui vengono utilizzate vetture a 4 ruote motrici.

L'amore tra Valtteri e il rally è dunque piuttosto giovane, ma è diventato forte e saldo in poco tempo. Il Mondiale di F1 terminerà la prossima settimana, con la gara di Yas Marina prevista addirittura per il 1 dicembre. Una stagione lunghissima, eppure Bottas ha in mente di non fermarsi.

Anzi, di continuare a vestire casco e tuta per correre e rimettersi in gioco in quella disciplina scoperta da poco ma che già ama. I rally, appunto. Il pilota della Mercedes si è iscritto al Rally Circuit che si terrà sul tracciato francese del Paul Ricard nel fine settimana che si terrà dal 6 all'8 dicembre.

Bottas avrà a propria disposizione una Citroen DS3 WRC preparata da un team che ormai da anni lavora a stretto contatto con la Casa di Satory: il PH Sport. Per Bottas si tratterà dell'esordio nella gara francese, che ricalca il format visto da anni al Monza Rally Show.

Sul circuito del Paul Ricard saranno estrapolati diversi percorsi - tutti su asfalto, ovviamente - su cui i piloti si daranno battaglia per due giorni. Per Bottas sarà l'occasione di smaltire le tossine di una stagione, quella di F1, lunga ed estenuante. Continuando a coltivare la propria passione che, magari, in futuro potrà diventare un valido prosieguo della sua carriera dopo la Formula 1.

Ricordiamo che Bottas ha avuto l'occasione nel corso del 2019 di provare ben 3 delle 4 vetture WRC Plus che hanno corso nel Mondiale Rally terminato da poco. Ha provato a più riprese la Ford Fiesta WRC (per non parlare della Fiesta R5 MKII), ma ha anche potuto pilotare la Toyota Yaris WRC campione del mondo con Ott Tanak e la Citroen C3 WRC di Ogier e Lappi.

Articolo successivo
Horner: "La vittoria in Brasile può convincere Honda a restare in F1"

Articolo precedente

Horner: "La vittoria in Brasile può convincere Honda a restare in F1"

Articolo successivo

Allison: "Gli ingegneri potranno divertirsi con il nuovo regolamento"

Allison: "Gli ingegneri potranno divertirsi con il nuovo regolamento"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1 , Rally
Autore Giacomo Rauli