W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
79 giorni
WTCR
G
Slovakia Ring
21 mag
Canceled
G
Nurburgring
03 giu
Prossimo evento tra
50 giorni
Moto3
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Moto2
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Formula E
G
Paris E-Prix
24 apr
Canceled
WSBK
G
Estoril
07 mag
Postponed
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
MotoGP
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
28 mag
Prossimo evento tra
44 giorni

Critérium Jurassien: riparte la sfida Carron-Ballinari

La 40esima edizione del Rally nel Canton Giura sarà animata dall'infinito testa a testa tra il campione in carica e il ticinese; grandi aspettative per Nicolas Althaus, vincitore nel 2011 e 2012.

Critérium Jurassien: riparte la sfida Carron-Ballinari
Marc Valliccioni, Sandra Arlettaz-Schmidy, Porsche 997 GT3
Nicolas Althaus, Alain Ioset, Skoda Fabia R5
Sébastien Carron, Vincent Landais, Ford Fiesta R5, D-MAX Swiss, Team Balbosca
Daniel Sieber, Tim Kränzlein, Ford Fiesta R5, Team Balbosca
Tim Kränzlein e Daniel Sieber
Nicolas Althaus und Sacha Althaus
Sébastien Carron und Florian Gonon
Ruedi Schmidlin ed Erich Götte
Aurélien Devanthéry und Michael Volluz
Sieger Sébastien Carron und Ivan Ballinari
Ivan Ballinari, Paolo Pianca, Ford Fiesta R5, Roger Tuning
Nicolas Lathion, Gaëtan Lathion, Peugeot 208 R2
Nicolas Lathion, Gaëtan Lathion, Peugeot 208 R2
Niki Bühler, Julian Stella, Peugeot 208 R2
Sacha Althaus, Lisiane Zbinden, Citroën DS3 R1
Thomas Schmid, Cornel Frigoli, Renault Twingo

Tre settimane dopo lo start della stagione 2017 in Francia al Rallye Pays du Gier, il campionato svizzero di gare su strada torna a svolgersi sul suolo svizzero in occasione della 40esima edizione del Critérium Jurassien, tra venerdì 7 e sabato 8 aprile.

Con oltre 200 km di prove speciali, il Rally nel Canton Giura rappresenta la tappa più lunga dell'intero campionato. La grande festa per il 40esimo anniversario del tracciato inizierà venerdì 7 aprile con tre delle 13 prove speciali in programma. La partenza della prima vettura “moderna” è prevista per le 19:01 a Boncourt. 

La giornata di sabato 8 aprile comincerà di prima mattina fino alle 21:00, ora in cui verrà reso noto il vincitore della seconda tappa del Campionato Svizzero di Rally.

Sarà un'edizione speciale per Götte, unico pilota ai nastri di partenza presente anche nella primissima edizione del Rally nord-occidentale elvetico nel 1978, nel quale ha partecipato in qualità di navigatore di suo fratello Roland a bordo di una Mazda RX3. Assente in Francia, Erich porterà sullo sterrato del territorio di lingua francese una Mitsubishi Lancer Evolution X R4.

Il rallista più atteso resta sicuramente Sébastien Carron, campione in carica e vincitore assoluto nella prima tappa al Rally du Pays du Gier al volante della Ford Fiesta R5 del Team Balbosca. Il vallesano ha già centrato il successo nel Canton Giura nel 2014 e nel 2016.

Sarà il 2017 l'anno buono per Ivan Ballinari? Il principale rivale di Carron, anche esso al volante di una Ford Fiesta R5, non è mai riuscito a ottenere il successo al Critérium. Chi invece annovera due successi nel Giura è Nicolas Althaus, trionfante nel 2011 e nel 2012. I precedenti positivi fanno di lui un serio candidato al podio per l'imminente stagione. 

Non sarà di certo uno dei contendenti al titolo, ma Daniel Sieber (veterano 53enne di Zurigo), reduce dal settimo posto nella prima disputa stagionale, è pronto a migliorare ulteriormente i tempi dopo aver ripreso confidenza con le competizioni ufficiali.

La prima gara ufficiale in territorio elvetica sarà, per così dire, spalleggiata dalla prima tappa del campionato Renault Sport. Nel trofeo Clio Alps R3T, i piloti più attesi saranno Florian Gonon nonché Aurélien Devanthéry, ex campione Junior.

 
condividi
commenti
Daniel Sieber: “Sono ritornato per il solo piacere di guidare”

Articolo precedente

Daniel Sieber: “Sono ritornato per il solo piacere di guidare”

Articolo successivo

Critérium Jurassien: Carron precede Althaus e Ballinari

Critérium Jurassien: Carron precede Althaus e Ballinari
Carica i commenti