Trofeo 200 Miglia e 3 Ore Endurance insieme nel 2015

Trofeo 200 Miglia e 3 Ore Endurance insieme nel 2015

Motorsport Italia e Gruppo Peroni Race hanno deciso di unire le forze per rilanciare le gare di durata

3 Ore Endurance Champions Cup e Trofeo 200 Miglia insieme in griglia per il 2015 per il rilancio delle competizioni di durata in Italia. Le due serie “endurance” 2015 organizzate dal Gruppo Peroni Race e dall’Italia Motorsport uniscono le forze per creare un nuovo campionato di riferimento per le vetture GT, Turismo e Sport.

Tre appunto i raggruppamenti previsti con le rispettive classifiche. Il primo sarà riservato alle vetture GT dove ci saranno appunto anche le Porsche 996/7 e 991 nelle varie configurazioni del Trofeo 200 Miglia, il secondo a tutte le vetture Turismo e silhouette, e il terzo alle vetture Sport CN2, Radical e CN4.

Il calendario si articolerà su cinque appuntamenti evento, tutti in Italia, su tutti i principali circuiti italiani. Si partirà il 12 aprile da Imola con una prova sulla distanza di 150’. Stesso format a Monza il mese dopo (24 maggio) mentre a Misano il 13/14 giugno sarà il turno della 3 Ore tutta in notturna con partenza alle nove di sera del sabato. Gli altri due appuntamenti, sulla distanza delle 3 Ore sono previsti dopo il break estivo al Mugello il 5/6 settembre e nella celebre data di fine anno a Vallelunga il 14/15 novembre. Con il programma di gara contingentato in sole due giornate e che prevede fino a 80’ di libere, 50’ di qualifica e la gara, equipaggi che possono essere composti da uno a tre piloti, la nuova serie Endurance non ha eguali per tempo di guida e costi. La stessa tassa di iscrizione è stata volutamente contingentata da 2000 a 2500 Euro complessiva delle prove libere.

Lineare anche il format sportivo con le classifiche individuali previste per ciascun raggruppamento e per la 200 Miglia e con due soste imposte con tempo minimo di 5 minuti ciascuna. In questo modo tutte le operazioni di rifornimento e avvicendamento alla guida possono essere effettuate in sicurezza senza poter compromettere il risultato di gara o dover far fronte a maggior personale innalzando i costi.

Imponente la visibilità del campionato che vedrà confermata la diretta streaming integrale di qualifiche e gara della prova di apertura. Questa sarà visibile LIVE sia su pc tramite il canale YouTube del Gruppo Peroni Race, che su qualunque dispositivo mobile connesso alla rete. L’obiettivo è quello di estendere la stessa copertura a tutte le altre gare 2015.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Porsche Targa Tricolore
Articolo di tipo Ultime notizie