WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
43 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
Moto3
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
Moto2
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
25 set
Canceled
G
Abu Dhabi
27 nov
Canceled
Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Preining mostra i muscoli e si prende la pole al Red Bull Ring, Ammermuller delude

condividi
commenti
Preining mostra i muscoli e si prende la pole al Red Bull Ring, Ammermuller delude
Di:

Il pilota di casa conquista una grande pole precedendo di due decimi Andlauer, mentre la seconda fila è occupata dai rookies Latorre e ten Voorde. Ammermueller non riesce a fare meglio del settimo tempo.

E' stata una sessione di qualifiche decisamente tirata quella andata in scena sul tracciato del Red Bull Ring ed al termine del turno che ha determinato la griglia di partenza della gara di domenica è stato Thomas Preining ad issarsi in cima alla lista dei tempi.

Il pilota austriaco si è galvanizzato sul circuito di casa ed è riuscito a fermare il cronometro sul tempo di 1'3''574 rifilando ben due decimi al sempre costante Julien Andlauer.

La seconda fila sarà interamente monopolizzata da due rookies. Florian Latorre ha ottenuto il terzo tempo nei secondi conclusivi ed ha accusato un ritardo dal compagno di team e connazionale di appena 39 millesimi, mentre Larry ten Voorde occuperà la quarta casella dopo aver pagato un gap dalla pole di 361 millesimi.

Le battute finali hanno visto Zaid Ashkanani protagonista di un gran giro che gli è valso il quinto tempo in 1'30''957, mentre alle sue spalle prenderà il via dalla sesta posizione il miglior portacolori in griglia del Fach Auto Tech Jaap van Lagen.

La delusione di giornata è arrivata da Michael Ammermuller. Il campione in carica non è stato incisivo come al solito e si è reso protagonista anche di una piccola sbavatura nell'ultimo giro disponibile che lo ha relegato in settima posizione con un ritardo dal compagno di team e poleman di ben mezzo secondo.

Mikkel Pedersen chiuderà la quarta fila, mentre Nick Yelloly, dopo aver occupato le posizioni di vertice nella prima fase del turno, non è riuscito a migliorarsi chiudendo col il nono tempo ad un solo millesimo di ritardo dal danese.

La top ten è stata completata da Hamprecht, mentre Mattia Drudi non è riuscito ad entrare tra i primi dieci e domani dovrà partire dalla sesta fila in dodicesima piazza.

Due caselle più dietro scatterà Alberto Cerqui, in ritardo 5 centesimi dal compagno di team, mentre Alessio Rovera prenderà il via dalla sedicesima casella alle spalle di Gustav Mallja.

Alessio Rovera debutterà in Porsche Supercup al Red Bull Ring con il team Dinamic Motorsport

Articolo precedente

Alessio Rovera debutterà in Porsche Supercup al Red Bull Ring con il team Dinamic Motorsport

Articolo successivo

Preining regola Andlauer e conquista il successo al Red Bull Ring

Preining regola Andlauer e conquista il successo al Red Bull Ring
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Porsche Supercup
Piloti Thomas Preining
Team Lechner Racing
Autore Marco Di Marco